Stellantis testa nuove tecnologie di sicurezza connesse

Stellantis: in Nord America il gruppo testerà in strada sistemi di allarme che si basano su comunicazioni tra il veicolo e l’ambiente circostante
stellantis

Stellantis ha annunciato giovedì che testerà in strada sistemi di allarme che si basano su comunicazioni tra il veicolo e l’ambiente circostante. Le informazioni attuali sul traffico provenienti dall’infrastruttura stradale, nonché dai sensori e dalle telecamere dei singoli veicoli possono essere raccolte in modo anonimo e quindi inviate come avvisi ad altri veicoli nell’area tramite una rete cloud. Tale tecnologia è in uso da anni da alcune case automobilistiche.

Mercedes-Benz è stato un pioniere della tecnologia, con il suo sistema attualmente in grado di emettere avvisi su strade sdrucciolevoli, vento trasversale, lavori stradali, incidenti, guasti, visibilità ridotta, pioggia battente, luci di emergenza, buche e dossi.

Stellantis sta testando due sistemi separati. Quello più vicino alla produzione è progettato per avvisare dei veicoli di emergenza nella zona, con notifiche che compaiono nel sistema di infotainment. Si basa sulla rete cloud HAAS Alert che raccoglie e invia informazioni sui veicoli di emergenza e molti altri pericoli del traffico.

L’altro sistema si basa sull’infrastruttura stradale, come agli incroci, per raccogliere ampie informazioni che un singolo veicolo non potrebbe raccogliere utilizzando i propri sensori e telecamere. Utilizzando il Multi-access Edge Computing e una rete cellulare 5G, l’infrastruttura può elaborare rapidamente le informazioni a livello locale e comunicare i rischi per la sicurezza ai veicoli in avvicinamento.

A causa del ritmo con cui può emettere avvisi, stiamo parlando quasi in tempo reale, l’edge computing multiaccesso e il 5G hanno il potenziale per aiutare con la guida delle auto a guida autonoma. Stellantis stima che questo tipo di sistema sarà utilizzato a livello nazionale entro il decennio. Ford nel 2019 ha dichiarato che inizierà ad equipaggiare i suoi veicoli per le comunicazioni già nel 2022.

Ti potrebbe interessare: Stellantis Iberia nomina cinque nuovi direttori nell’area della comunicazione

stellantis
Stellantis ha annunciato giovedì che testerà in strada sistemi di allarme che si basano su comunicazioni tra il veicolo e l’ambiente circostante

Ti potrebbe interessare: FCA Canada: class action contro gli EGR di alcuni veicoli per rischio di incendio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share