Citroen e DS: richiamano 300 mila auto in Europa

Citroen e DS richiameranno circa 300 mila veicoli in Europa a causa di un problema agli airbag
Citroen
Citroen

L’avaria è stata segnalata da RAPEX, il sistema di allarme rapido dell’Unione Europea per i prodotti non alimentari ed è causata da un possibile rischio per le persone che potrebbero subire lesioni causate da un’avaria agli airbag di alcuni modelli Citroën e DS, come è stato indicato dall’OCU, l’Organizzazione dei Consumatori e degli Utenti.

Il guasto è dovuto al fatto che nel tempo, a causa delle alte temperature che si raggiungono all’interno di un’auto o dell’umidità, entrambi i fattori possono intaccare il materiale del gonfiatore airbag, che secondo RAPEX non soddisfa i criteri di omologazione. Questo è pericoloso perché in caso di urto, quando l’airbag si apre , il dispositivo di gonfiaggio potrebbe rompersi, rilasciando frammenti metallici che potrebbero causare lesioni ai passeggeri.

Questo guasto al propellente dell’airbag colpisce diverse Citroën. In particolare per C3 V3 e C4 V2. Nel caso di DS sono DS4, DS3 e DS5. Data la popolarità di questi modelli, il guasto può interessare circa 300.000 clienti, anche se in tutti i casi le vetture sono prodotte pochi anni fa. Queste le date specifiche:

Le Citroën C3 V3 interessate sono state prodotte tra settembre 2009 e gennaio 2017.

Le Citroën C4 V2 sono state prodotte tra settembre 2009 e febbraio 2017, proprio come le DS4.

I DS3 interessati hanno lasciato la fabbrica tra ottobre 2010 e ottobre 2016.

Nel caso del DS5, sono modelli prodotti tra giugno 2011 e agosto 2016.

Entrambi i marchi stanno già contattando i clienti interessati, anche se è possibile effettuare un controllo online per verificare se l’auto è richiesta per questa revisione. Nel caso di Citroën e DS hanno abilitato spazi specifici sui rispettivi siti web.

Ti potrebbe interessare: Il nuovo capo di Citroen ha svelato dettagli interessanti sul futuro del marchio francese di Stellantis

Citroen
Citroen e DS: le due case francesi di Stellantis richiameranno circa 300 mila veicoli in Europa a causa di un problema agli airbag

Ti potrebbe interessare: Citroën Ami: la micro car della casa fraancese festeggia 1 anno di successi

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share