Alfa Romeo Giulia: per una nuova generazione bisognerà aspettare

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul futuro della Giulia
Alfa Romeo Giulia GTAm

Presentata più di 6 anni fa, l’Alfa Romeo Giulia doveva essere l’auto del rilancio del marchio Alfa Romeo ed il simbolo del nuovo corso del brand. Il progetto, dal punto di vista commerciale, è stato un fallimento con vendite ben al di sotto delle attese (anche per via della scelta di non realizzare le varianti Station Wagon e Coupé, progettate ma mai approvate per la produzione).

Nonostante le vendite ridotte, l’Alfa Romeo Giulia è riuscita a sostenere l’immagine del brand, preservandone l’anima sportiva grazie soprattutto a progetti come la Giulia Quadrifoglio e, successivamente, le varianti GTA e GTAm, realizzate in versione limited edition e andate sold out in pochi mesi (con tanti clienti che non sono riusciti ad acquistare un nuovo modello).

Nel nuovo piano industriale di Alfa Romeo, approvato a settembre secondo quanto dichiarato dal CEO Imparato ma non ancora ufficializzato, potrebbe esserci spazio per una nuova Alfa Romeo Giulia. Vediamo tutte le informazioni sul progetto:

La nuova Alfa Romeo Giulia potrebbe arrivare solo tra qualche anno

La Giulia di nuova generazione non rappresenta una priorità per Alfa Romeo che ha bisogno di volumi di vendita e, quindi, di modelli in grado di soddisfare le richieste della clientela. La berlina, però, potrebbe rientrare nel futuro del marchio con una nuova generazione da sviluppare in parallelo alla nuova generazione dello Stelvio (modello che ha ottenuto risultati di vendita decisamente migliori).

Non essendo una priorità e considerando che Alfa Romeo realizzerà un modello di nuova generazione all’anno, la nuova generazione di Alfa Romeo Giulia potrebbe slittare di qualche anno, arrivando sul mercato solo in un secondo momento rispetto la fine della produzione dell’attuale Giulia. La berlina della casa italiana potrebbe, infatti, essere uno degli ultimi modelli del nuovo piano industriale quinquennale o uno dei primi del prossimo piano.

Di conseguenza, la Giulia di nuova generazione potrebbe essere realizzata tra il 2025-2026 oppure essere posticipata al 2027. Di certo, la casa italiana non prevede di realizzare il progetto nel breve periodo. Per una nuova generazione della berlina ci sarà, quindi, da attendere. La conferma della realizzazione, però, dovrebbe arrivare nel corso dei prossimi mesi, in occasione dell’ufficializzazione del piano industriale.

Alfa Romeo Giulia GTA

Elettrica e su base Stellantis Large: questo il futuro della nuova Alfa Romeo Giulia?

La nuova generazione di Alfa Romeo Giulia, se dovesse ricevere l’ok per la produzione, sarà decisamente differente rispetto al modello attuale. La base di partenza sarà la nuova piattaforma Stellantis Large che rappresenterà la base di partenza dei nuovi modelli del gruppo per il segmento D e il segmento E del mercato. Questa piattaforma supporterà al massimo l’elettrificazione e garantirà la possibilità di realizzare svariati modelli grazie al suo carattere modulare.

La nuova Alfa Romeo Giulia dovrebbe essere realizzata esclusivamente in versione elettrica rappresentando una vera e propria rivoluzione per il marchio italiano. Esattamente come l’attuale modello, la nuova Giulia potrebbe garantire al marchio una ventata di novità caratterizzandosi come un progetto completamente differente rispetto alle vetture precedenti. Maggiori dettagli sul futuro della berlina arriveranno, in ogni caso, nei prossimi mesi. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share