Alfa Romeo Giulietta: la nuova generazione potrebbe arrivare grazie a Lancia

Ecco gli ultimi dettagli sul futuro dell’Alfa Romeo Giulietta
alfa romeo giulietta

L’Alfa Romeo Giulietta è uscita di produzione nel dicembre dello scorso anno dopo una lunga ed onorata carriera in cui la vettura ha, per diversi anni, retto quasi da sola l’intero marchio Alfa Romeo. Come noto, non è arrivata una nuova generazione per la Giulietta ed, almeno ufficialmente, non ci sono piani per realizzarne una nuova nel breve periodo.

Nel futuro, però, le cose potrebbero cambiare. A garantire la realizzazione di una nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta potrebbero essere le sinergie interne del gruppo Stellantis e la possibilità di realizzare diversi progetti in contemporanea partendo da basi tecniche comuni. In particolare, il legame futuro tra Alfa Romeo e Lancia potrebbe garantire la realizzazione di una nuova Giulietta. Ecco i dettagli:

La nuova Alfa Romeo Giulietta sarà realizzata insieme alla Lancia Delta?

Nel futuro di Lancia ci sono alcune certezze praticamente ufficiali. Il brand italiano riceverà nuovi investimenti e realizzerà tre nuovi modelli. Tra questi almeno due sembrano essere già confermati. Si tratta della nuova generazione di Lancia Ypsilon, che sarà anche la prima ad arrivare sul mercato, e della nuova Lancia Delta che potrebbe essere la prima elettrica al 100% di casa Lancia.

La nuova Lancia Delta, per ottimizzare al massimo i costi, sarà realizzata insieme ad altri modelli, su di una base comune. La Delta è un progetto essenziale per il futuro di Lancia ed una nuova generazione potrebbe garantire la rinascita del marchio su scala internazionale e non solo in Italia dove è attualmente commercializzata la sola Ypsilon.

La nuova Alfa Romeo Giulietta, quindi, potrebbe nascere da un progetto comune con la nuova Lancia Delta. I due modelli potrebbero condividere la stessa piattaforma (la nuova Stellantis Medium a trazione anteriore), buona parte dei componenti tecnici, lo stesso stabilimento di produzione e la stessa catena di fornitori.

Alfa Romeo Giulietta

I due progetti potrebbero essere presentati sul mercato a breve distanza l’uno dall’altro. Secondo le prime indiscrezioni, la Delta dovrebbe essere pronta tra il 2026-2027. Nello stesso periodo potrebbe, quindi, esserci il debutto della nuova Alfa Romeo Giulietta, modello che quindi potrebbe rientrare tra i 5 nuovi modelli in 5 anni previsti da Alfa Romeo.

Sarà compito della dirigenza di Alfa Romeo e Lancia andare a realizzare dei modelli che, pur rientrano negli stessi segmenti di mercati, presentino caratteristiche ben precise e distinte. In questo modo, Giulietta e Delta potrebbero garantire una notevole espansione per Stellantis nel segmento premium del mercato.

Ricordiamo che Stellantis prevede di realizzare quattro modelli su base Medium nello stabilimento di Melfi. Tra questi modelli potrebbero esserci proprio Giulietta e Delta. In alternativa, il gruppo potrebbe realizzare nuove linee per sfruttare questa piattaforma in un altro stabilimento. Non è escluso, infatti, che i modelli di Alfa Romeo e Lancia siano realizzati in parallelo ad un modello DS, altro brand premium di Stellantis, con la produzione che potrebbe essere realizzata al di fuori dell’Italia.

Ulteriori aggiornamenti in merito al futuro dell’Alfa Romeo Giulietta potrebbero arrivare già nel corso dei prossimi mesi. Continuate, quindi, a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share