Ferrari

Wolff è scioccato dalla Ferrari: Non mi aspettavo che andasse così male

Toto Wolff

La Ferrari è deludente nel 2020. Il team italiano che deve stare sempre ai vertici della Formula 1 vista la quantità di denaro speso ogni anno in Formula 1 è ormai una squadra quasi da metà classifica. Da quando la FIA è uscita con la dichiarazione sul misuratore di portata del carburante, le cose si sono deteriorate rapidamente in Ferrari. Il team italiano ora deve competere con Racing Point, McLaren e Renault, invece di lottare per il titolo mondiale. Anche la concorrenza è sorpresa. Toto Wolff ad esempio mostra una certa preoccupazione per la situazione dei suoi principali avversari.

Toto Wolff si è detto molto sorpreso da questo inizio così negativo della Ferrari nel mondiale di Formula 1

“Non mi aspettavo che la Ferrari fosse così brutta. Forse un po’ in calo a causa del motore, ma non così male. Non abbiamo visto la loro velocità durante la seconda gara a causa dell’incidente tra i piloti, quindi in Ungheria vedremo se sono migliorati. Vogliamo combattere con grandi marchi come Red Bull Racing e Ferrari ” , ha dichiarato Toto Wolff ad Autosprint. Il numero uno del team Mercedes F1 non è contento di una Ferrari che si esibisce così male. ” Non mi piace che la Ferrari non sia competitiva. Abbiamo bisogno di una Ferrari in grado di vincere gare e competere per il titolo mondiale “, afferma il capo squadra della Mercedes, che ha vinto il titolo mondiale in Formula 1 negli ultimi sei anni. Vedremo dunque se in Ungheria la situazione del team di Maranello migliorerà.

Ti potrebbe interessare: Brundle: Se Toto Wolff fosse partito, Lewis Hamilton avrebbe considerato la Ferrari

Toto Wolff - Mercedes

Toto Wolff: il numero uno della Mercedes si è detto molto sorpreso da questo inizio così negativo della Ferrari nel mondiale di Formula 1

Ti potrebbe interessare: Damon Hill: Max Verstappen è in forma e Red Bull è più vicino alla Mercedes che alla Ferrari

Notizie Correlate
Ferrari

Vettel: In un certo senso, ho preso la mia decisione

Ferrari

Ferrari e McLaren si appellano contro la decisione della FIA su Racing Point

Ferrari

Il futuro di Sebastian Vettel in Formula 1 rimane in sospeso

Ferrari

Un nuovo sestetto per raddrizzare la Ferrari