Stellantis realizza una piattaforma EV per le prossime Maserati Ghibli e Quattroporte

Maserati
Maserati

Stellantis è stata un po’ più lenta di altre importanti case automobilistiche a entrare nel mondo dei veicoli elettrici, ma la società ha iniziato una lenta mossa in quella direzione. Come passo importante in questo futuro, la casa automobilistica intende convertire la fabbrica di Torino, in Italia, in un hub per la produzione di veicoli elettrici.

Inoltre, Stellantis costruirà versioni elettriche delle berline Maserati Ghibli e Quattroporte presso lo stabilimento di Mirafori. Il primo di questi veicoli elettrici dovrebbe arrivare nel 2022. “Stellantis sta lavorando con determinazione e alacrità per anticipare e preparare la transizione energetica di tutti i suoi siti industriali italiani”, ha affermato la società in una nota riportata da Automotive News Europe.

La rielaborazione della manifattura italiana nasce dalla necessità di tagliare i costi. Gli stabilimenti Stellantis hanno costi di produzione fino a quattro volte superiori a quelli di Francia e Spagna. Questo perché i veicoli provenienti dall’Italia hanno vendite inferiori alle attese, il che sta facendo lievitare la spesa per costruire ogni unità.

La casa automobilistica ha fatto di tutto per risparmiare denaro negli stabilimenti italiani. Ad esempio, l’azienda ha ridotto il numero di servizi igienici e ha ridotto i servizi di pulizia presso lo stabilimento di Mirafiori. Anche se ciò è un modo di risparmiare un po’ di denaro, non può essere sufficiente per intaccare davvero il problema.

Stellantis intende lanciare 20 modelli elettrificati nei prossimi due anni, e 10 di loro sarebbero veicoli elettrici. Inoltre, un veicolo sarebbe disponibile sia come PHEV che come variante completamente elettrica. C’è anche una Jeep elettrica nel piano prodotti per la prima metà del 2021.

Alla Dodge, il marchio sta già anticipando una muscle car EV per il 2024. Un concetto è in arrivo nel 2022. Tutti i segni indicano che il veicolo ha un aspetto retrò che evoca modelli della fine degli anni ’60 e dei primi anni ’70.

stellantis
Stellantis costruirà versioni elettriche delle berline Maserati Ghibli e Quattroporte presso lo stabilimento di Mirafori

Ti potrebbe interessare: Stellantis chiude la Maserati di Grugliasco: la reazione dei sindacati

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share