Free2Move crea la sua carta di pagamento dedicata alle imprese

Free2Move
Free2Move

Il marchio di mobilità del gruppo Stellantis (PSA-FCA) Free2move commercializza una nuova offerta di mobilità per le aziende dal 1 ° marzo 2021. Questa soluzione dovrebbe consentire loro di semplificare tutti i viaggi dei dipendenti in Europa.

Mobility Card, ecco il piccolo nome dato alla nuova offerta di mobilità del gruppo Stellantis nata dalla fusione tra PSA e FCA. Il suo brand dedicato alla mobilità che non è altro che Free2move ha lanciato una soluzione per le aziende il 1 ° marzo 2021 per semplificare i movimenti dei loro dipendenti in tutta Europa.

“La Mobility Card è un’opportunità per le aziende di facilitare l’integrazione di veicoli elettrificati nella loro flotta per garantire la loro transizione energetica controllando i costi”, si legge  in un comunicato stampa. Tra le altre cose, consente di stabilire un budget individuale per la mobilità dei dipendenti, supportando nuovi usi e comportamenti legati all’elettromobilità “.

È strutturato attorno a un conto mobilità, un’applicazione per amministrare e gestire le spese di ogni dipendente (tramite l’app Free2Move)  e con una carta di pagamento per facilitare l’accesso a tutti i tipi di trasporto per carburante, ricarica elettrica, parcheggio, treno, aereo, car sharing , noleggio, taxi e biciclette. Esistono tre formule di abbonamento:

Mobility Card One: il dipendente può scegliere il carburante, il parcheggio, il pedaggio e le stazioni di lavaggio.

Mobility Card Classic: il dipendente può sostenere tutte le spese di mobilità: taxi, noleggio, car sharing, trasporti pubblici (inclusi carburante, parcheggi, pedaggi e lavaggi)

Mobility Card Prime: i dipendenti possono utilizzare il proprio conto per tutti i mezzi di trasporto e le spese di viaggio. Beneficiano di un’unica carta per il loro veicolo, trasporto e alloggio durante il viaggio.

Il gruppo Stellantis precisa che “ per l’utilizzo multienergetico, la Mobility Card, abbinata all’offerta Charge My Car, consente anche la ricerca di terminali, la pianificazione e la ricarica presso i terminali pubblici  ” .

La Francia è il primo paese a beneficiare di questo prodotto per il momento, ma non è stato menzionato nulla su una distribuzione europea nelle prossime settimane o mesi. Ricorda che Free2Move è presente in 170 paesi e ha 1,2 milioni di clienti attivi .

Ricordiamo che le imprese saranno tenute ad avere veicoli ecologici nella misura del 10% della loro flotta a partire dal 1 ° gennaio 2022.

Looks like you have blocked notifications!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Fiat 500 elettrica leasysgo!

LeasysGO! atterra a Ciampino

Il car sharing sostenibile di LeasysGO!, dedicato alla Nuova 500 elettrica, atterra all’aeroporto di  Roma Ciampino .Dopo il…
Total
0
Share