Stellantis occupa il primo posto nelle domande di brevetto francesi

Stellantis azienda numero 1 in Francia nel 2020 per numero di brevetti depositati
stellantis

Il gruppo Stellantis si è confermato il primo richiedente di brevetti francese con 1.239 brevetti pubblicati in Francia nel 2020, secondo la graduatoria annunciata dall’Istituto nazionale della proprietà industriale (INPI). “La nostra ricerca tecnologica mira a fornire ai nostri clienti soluzioni di mobilità sicure, convenienti e sostenibili. Le nostre invenzioni brevettate sono un fattore chiave per garantire questo successo e ci forniscono un vantaggio competitivo strategico. La tutela delle nostre tecnologie conferisce creazione di valore e una parte significativa del capitale immateriale del Gruppo” ha dichiarato la società in una nota.

Da sempre l’innovazione e la sua tutela fanno parte del DNA del Gruppo Stellantis. Tutti i nostri team di Ricerca e Sviluppo – dallo Stile alla Produzione – sono mobilitati attraverso un processo specifico ed efficace per identificare e proteggere le loro creazioni. Questo processo dinamico continua in tutto il mondo Stellantis Engineering. I nostri assi tecnologici, protetti da questi diritti di proprietà intellettuale, hanno come priorità le grandi sfide della mobilità di domani:

Includono lo sviluppo di nuovi propulsori che soddisfano le aspettative dei nostri clienti per la transizione energetica e la mobilità sostenibile e responsabile (completamente elettrica, ibridazione, idrogeno): motori, trasmissioni, batterie, celle a combustibile e le loro strategie di controllo.

L’accompagnamento delle evoluzioni sociali porta anche allo sviluppo del digitale, della connettività e dei nuovi usi (veicoli condivisi, servizi): infotainment, connettività/applicazioni Car-to-X, diagnosi remota, aggiornamento software di bordo, “E-call” avanzate ” caratteristiche, interfacce uomo-macchina/pozzetto digitale.

L’implementazione di ausili alla guida sempre più avanzati per rendere i nostri veicoli sempre più sicuri è al centro delle nostre azioni.

Infine, la crisi sanitaria ha portato alla nascita di vendite di veicoli online e nuove offerte di mobilità.

Nicolas MOREL, Vicepresidente esecutivo di Stellantis, Enlarged Europe Engineering, ha ribadito: “Questo straordinario risultato conferma l’eccellenza tecnica delle donne e degli uomini di Stellantis, che si impegnano ad affrontare le sfide della mobilità per tutti, connessa, sicura e decarbonizzata, che aiutano a posizionare Stellantis come attore chiave dell’innovazione nel proprio settore”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share