SRT: parla Tim Kuniskis

Il capo di Dodge Tim Kuniskis fa una volta per tutte chiarezza su quello che sarà il futuro di SRT dentro Stellantis
Dodge Durango SRT: trasportare la famiglia nel modo più veloce possibile
Dodge Durango SRT: trasportare la famiglia nel modo più veloce possibile

Nei mesi scorsi si è sparsa la notizia del presunto addio alla divisione per veicoli ad altre prestazioni SRT di Dodge. Per scoprire cosa sta realmente succedendo, Autoweek ha contattato il capo di Dodge Tim Kuniskis. “È come guardare le notizie e, a seconda del canale che metti, ottieni una storia diversa”, ha detto Kuniskis. “È un po’ la stessa storia con SRT. Ci sono molte voci, poi si calmano, poi iniziano a tornare. Uno dei primi commenti dei giornalisti è: “Non stiamo sentendo parlare molto di SRT”. Francamente non dovresti mai sentire nulla da SRT. Questo team è un gruppo di ingegneria centrale molto importante all’interno della nostra azienda, ma non è un canale di comunicazione “.

Il capo di Dodge Tim Kuniskis fa una volta per tutte chiarezza su quello che sarà il futuro di SRT dentro Stellantis

Kuniskis ha detto che mentre è vero che gli ingegneri SRT potrebbero non essere più seduti nello stesso ufficio insieme, ciò non significa la loro fine ma anzi esattamente l’opposto di ciò. “Abbiamo preso questo gruppo principale di persone che erano sedute in un edificio dove i ragazzi stavano lavorando su TRX in un’area e Rubicon 392 in un’altra area, e Charger e Challenger in un’altra area, e abbiamo inviato il gruppo TRX a lavorare con gli ingegneri di Ram, il gruppo Rubicon 392 a lavorare con gli ingegneri di Wrangler e così via.

“La gente ha osservato quel cambiamento e ha detto che ‘SRT è in fase di scioglimento.’ Assolutamente no. È l’opposto. È la cosa giusta da fare per le prestazioni perché SRT oggi è un sottomarchio all’interno di Dodge. I trim più alti sono tutti di quella divisione. Va dalla base e sale a SRT. Le prestazioni più elevate di qualsiasi nostra formazione sono le SRT “, ci ha detto, paragonando il marchio a BMW M o Mercedes-Benz e AMG.

Dunque andando avanti SRT diventerà ancora più importante. “Oggi vendiamo motori a combustione interna, layout abbastanza tradizionali, trasmissioni a otto velocità, motore anteriore e trazione posteriore: ci sono enormi sinergie con l’auto di base. Ora guarda al futuro. Non posso darti una data, ma posso dirti che il futuro sta arrivando più velocemente di quanto avremmo potuto immaginare 24 mesi fa e il passaggio all’elettrificazione sta arrivando come un maremoto. “

Kuniskis ha detto che considera l’elettrificazione una grande cosa per SRT. “Consentirà più prestazioni di quante ne abbiamo mai viste prima. Mai. Saremo in grado di prendere le tecnologie che conosciamo oggi e di rafforzarle con l’elettrificazione e in alcuni casi la piena potenza della batteria “.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share