Alfa Romeo Racing

Raikkonen: “Il costo per correre con il kart è folle”

Kimi Raikkonen

Il pilota del team Alfa Romeo di F1 Kimi Raikkonen ha affermato che il costo delle corse in kart ha raggiunto livelli folli oggi. I giovani nomi che vogliono entrare nel mondo degli sport motoristici iniziano la loro carriera agonistica con il kart e dopo il loro successo lì, continuano la loro carriera con le serie di monoposto.

Tuttavia, poiché il costo di gareggiare in kart è così alto oggigiorno, la carriera di molti giovani finisce prima ancora di iniziare. Fino ad ora, nessuno standard è stato raggiunto in questo senso e i numeri stanno gradualmente aumentando. Kimi Raikkonen, il campione del mondo 2007 di Formula 1, che ha viaggiato spesso con suo figlio Robin, ha detto che i costi del kart di oggi lo hanno persino sorpreso.

“Il Motorsport è sempre stato uno sport molto costoso, anche nella mia giovinezza”, ha detto il pilota finlandese a SpeedWeek. “Ma ora ho sentito che il costo per fare kart professionalmente è costoso quanto la Formula Renault quando correvo 20 anni fa, il che è davvero pazzesco”.

“Questo rende molto più difficile per un giovane entrare nel motorsport. Le buone squadre giovani hanno il supporto di grandi produttori, squadre o sponsor”. ha detto. Alla domanda su cosa vorrebbe fare suo figlio Robin, Raikkonen ha risposto: “Non ne ho idea, potrebbe voler andare in Kart oggi, ma domani vuole fare qualcos’altro. Si sta solo divertendo”.

“Quando guidiamo il motocross, dice che è più divertente per lui. Finora è tutto solo un hobby. Se rimane un hobby, va bene. Il tempo mostrerà tutto. Vedremo come sarà tra due anni”. Raikkonen ha risposto alla domanda su cosa farà dopo aver lasciato la F1: “Vedremo cosa succederà nel prossimo futuro. Forse ci possono essere dei rally a cui posso partecipare, forse no. Forse non faccio nulla, forse aiuto mio figlio nel kart. Anni fa ho provato il prototipo di Peugeot a Le Mans. È un bel veicolo, ma non fa per me. Il Rally Dakar è stato molto interessante per me. Ma questa gara non è la stessa di prima. Tutto è cambiato molto “.

Ti potrebbe interessare: Raikkonen non è sorpreso dal ritorno di Alonso in Formula 1

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

I piloti di Alfa Romeo vogliono progredire nelle qualifiche

Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen: Antonio Giovinazzi elogia il compagno di squadra

Alfa Romeo Racing

Ilott è pronto per i test di F1 post-stagione di Abu Dhabi con l'Alfa Romeo

Alfa Romeo Racing

Kubica ha rifiutato il ritorno nel WRC per il rally di Monza