Peugeot lancia la campagna Disconnect Before You Drive per la sicurezza stradale

Peugeot sta lanciando la sua seconda campagna per la sicurezza stradale intitolata Disconnect Before You Drive
Peugeot
Peugeot

Peugeot sta lanciando la sua seconda campagna per la sicurezza stradale intitolata Disconnect Before You Drive, che è stata lanciata a seguito di uno studio condotto dalla casa automobilistica francese che mostra che oltre un terzo dei conducenti conduce riunioni e teleconferenze durante la guida.

Il primo studio nel suo genere condotto negli Emirati Arabi Uniti e in Arabia Saudita, in collaborazione con YouGov, ha rivelato la gamma di distrazioni che i pendolari sperimentano durante la guida, con oltre il 70% degli automobilisti negli Emirati Arabi Uniti e KSA che utilizzano piattaforme di videoconferenza durante la guida. I risultati hanno evidenziato che un incredibile 65% dei conducenti effettua chiamate con i propri video accesi, mentre quasi 7 su 10 affermano di sentirsi più distratti sulla strada mentre lo fanno.

I risultati hanno anche mostrato che quasi 4 automobilisti su 5 hanno affermato di utilizzare le piattaforme di videoconferenza più frequentemente ora di quanto non facessero prima della pandemia. Lo studio ha evidenziato che negli Emirati Arabi Uniti, le riunioni urgenti dell’ultimo minuto erano il motivo principale per cui gli intervistati effettuavano chiamate dalle loro auto, con riunioni al di fuori dell’orario di lavoro più comune. In Arabia Saudita, i motivi principali erano dovuti a motivi personali e lavorativi, con gli incontri al di fuori dell’orario di lavoro come il principale colpevole.

La campagna Disconnect Before You Drive viene lanciata con un film di forte impatto sul marchio https://youtu.be/uCjh5FOWRkY , che Peugeot spera incoraggerà i clienti a pensarci due volte prima di connettersi alle app di videochiamata mentre sono in viaggio. La campagna sarà quindi supportata da più ampie campagne radiofoniche e sui social media per aumentare la consapevolezza.

Rakesh Nair, amministratore delegato per i marchi europei di Stellantis ME, ha dichiarato: “In PEUGEOT, crediamo che sia importante informare e supportare i nostri clienti per essere sicuri sulle strade e concentrarci sulla promessa del nostro marchio di offrire tempo di qualità per tutti. Le persone vivono la loro vita quotidiana mentre sono alla guida, ma i pericoli di avere incidenti durante una videochiamata mentre sono in macchina sono molto evidenti. Le nostre vite post-pandemia sono più occupate, più impegnative e forse più stressanti e poiché tutti cerchiamo di bilanciare la vita lavorativa con la vita personale, può essere difficile adattare tutto in un giorno. Questa tendenza all’aumento delle videochiamate durante la guida è allarmante ed è qualcosa che noi, come marchio, prendiamo molto sul serio.

“Speriamo che questa campagna influirà sui nostri clienti, sui dipendenti interni di Stellantis e sugli utenti della strada di tutti i giorni per riconsiderare i loro viaggi quotidiani e respingere le riunioni dell’ultimo minuto per le videochiamate, rendendo in definitiva le nostre vite più sicure sulle strade”. La campagna segue il successo di Buckle Up! progetto che è stato lanciato all’inizio di quest’anno e ha promosso la sicurezza sulle strade dei bambini delle scuole e dei loro genitori.

Ti potrebbe interessare: Stellantis e LG Energy Solution formano una joint venture

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
3
Share