Opel rivela i dati tecnici della Manta GSe ElektroMOD

Opel ha fornito nelle scorse ore i dati tecnici relativi al suo concept elettrico Manta GSe ElektroMOD
Opel Manta gse elektromod
Opel Manta gse elektromod

Dopo il primo teaser di marzo, Opel mostra ora il suo concept elettrico Manta GSe ElektroMOD per intero. La casa automobilistica tedesca ora fornisce dati tecnici che si discostano dalla trazione da 100 kW delle nuove auto dalla soluzione di retrofit.

La potenza del motore elettrico deve essere di 108 kW, la coppia massima di 255 Nm. La batteria da 31 kWh dovrebbe essere sufficiente per un’autonomia di “circa” 200 chilometri. La ricarica sarà possibile esclusivamente tramite corrente alternata: secondo Opel, il caricabatterie di bordo ha una potenza di 9 kW e consente la ricarica con corrente alternata monofase o trifase.

È interessante notare che la Manta GSe ElektroMOD ha una trasmissione manuale mentre la potenza motrice proviene dalle ruote posteriori. Il motore elettrico stesso è montato sotto il cofano verniciato di nero invece del vecchio quattro cilindri. Ciò rende la Manta elettrica del 2021 (secondo Opel, la “e” in GSe ora sta per “elettrificazione anziché iniezione di carburante”) la Manta più potente che Opel afferma di aver costruito ex fabbrica – nel 1975, la Manta GT / E era il modello più potente con 77 kW. La limitazione “franco fabbrica” ​​potrebbe essere importante qui, la scena dei fan attivi di Manta potrebbe aver prodotto veicoli più potenti.

Per quanto riguarda il cambio manuale, Opel afferma: “Ora il guidatore può scegliere di cambiare manualmente il cambio originale a quattro velocità o semplicemente inserire la quarta marcia e poi guidare automaticamente”. Si dice che i 255 Nm di coppia siano disponibili da fermo in un tipico modo elettrico. Per inciso, l’autonomia di “circa” 200 chilometri non è sviluppata secondo lo standard WLTP. Poiché Manta GSe ElektroMOD è un pezzo unico, il veicolo non è certificato.

Ma non è solo il propulsore ad essere stato modernizzato nel corso della conversione: visivamente, la E-Manta si basa sul nuovo volto del marchio Opel. La parte anteriore è dominata dalla “Opel Vizor” su tutta la larghezza del veicolo. A rigor di termini, il pezzo unico è “Opel Pixel Vizor”, che può anche comunicare con l’ambiente tramite uno schermo LED. L’ultima tecnologia è stata installata anche all’interno con due schermi (dodici e dieci pollici di dimensione).

Il pezzo unico non può entrare nella produzione in serie in questa forma. Nel marzo di quest’anno, Opel ha pubblicato un’immagine teaser e un breve annuncio sulla “Manta GSe ElektroMOD”, ma senza mostrare l’intero veicolo e nemmeno fornire alcun dato sul sistema di trazione elettrica. Poco tempo dopo, in un’intervista a maggio, Lohscheller disse che “nei suoi sogni più sfrenati” non si aspettava che il feedback fosse “così travolgente”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share