Nuova Lancia Ypsilon: prime informazioni sulla futura city car

La nuova lancia Ypsilon sarà sviluppata a tempo di record dalle basi tecniche della Peugeot 208
Nuova Lancia Ypsilon
Nuova Lancia Ypsilon

La rinascita del marchio italiano inizierà con il rinnovamento della Lancia Ypsilon, i cui primi progetti sono stati presentati internamente. Come la Opel Corsa, la nuova city car sarà sviluppata a tempo di record dalle basi tecniche della Peugeot 208. Dato per quasi morto, il brand italiano risorgerà dalle sue ceneri grazie al gruppo Stellantis. Come gli altri tredici marchi di questo nuovo colosso, Lancia avrà dieci anni per assicurarsi il suo futuro. Il piano prevede il lancio di tre veicoli (Ypsilon, Delta e Thema) che saranno commercializzati a livello internazionale, e non solo in Italia, come  l’attuale Ypsilon . Lanciata nel 2011 e rinnovata nel 2021, la city car prenderà finalmente il controllo entro il 2024.

Il progetto procede ad alta velocità perché Jean-Pierre Ploué, direttore stile di Stellantis, ha rivelato che “la prima Lancia ha già preso forma” e che si tratta di “un modellino in scala 1:1.” . I progetti per la nuova Ypsilon sono stati presentati internamente dal francese Frédéric Duvernier,  che fino a pochi mesi fa ricopriva la carica di responsabile delle fasi di avanzamento e concept car di Citroën.

Secondo le nostre informazioni, lo stile Lancia gioca sul registro della “classe italiana” e non su quello dello sport, che rimarrà il credo dell’Alfa Romeo. Come Opel, che sviluppò la sua Corsa in diciotto mesi, il costruttore italiano apporrà il suo marchio alla base della Peugeot 208  per ridurre i tempi di progettazione.

Tecnicamente, la Ypsilon beneficerà di un’evoluzione dell’attuale piattaforma CMP, prevista per la fine del 2022. Si tratta del trapianto del nuovo motore benzina 1.2 PureTech, che offrirà un’ibridazione leggera MHEV. Quest’ultimo sarà basato sulla trasmissione automatica e-DCT elettrificata di Punch Powertrain e probabilmente su un alternatore di avviamento per la versione con trasmissione manuale. Come annunciato da Carlos Tavares, la gamma sarà elettrificata dal 2024 e 100% elettrica dal 2026. La versione elettrica della Ypsilon ospiterà il nuovo motore Nidec e avrà una migliore autonomia grazie a un’evoluzione della chimica della batteria CATL.

Ti potrebbe interessare: Lancia: per i nuovi modelli si dovrà attendere qualche anno

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share