Mercedes e Stellantis punite per manipolazione delle emissioni in Corea

La Corea del Sud ha annunciato misure punitive contro le unità sudcoreane di Mercedes-Benz e Stellantis
stellantis
Stellantis

Il governo della Corea del Sud ha annunciato misure punitive contro le unità sudcoreane di Mercedes-Benz e Stellantis per aver manipolato i sistemi di controllo delle emissioni nei veicoli diesel, hanno detto i funzionari mercoledì. Il Ministero dell’Ambiente ha annunciato che Mercedes-Benz Korea e Stellantis Korea hanno manomesso i dispositivi di mitigazione dell’inquinamento in modo da funzionare a livelli inferiori in condizioni di guida diverse rispetto ai test di certificazione.

Mercedes-Benz e Stellantis Punite in corea del Sud per aver alterato le emissioni delle loro auto

Ciò ha fatto sì che le auto emettessero circa otto volte più gas di ossido di azoto rispetto al livello di certificazione, ha affermato il ministero. Tali irregolarità hanno interessato 2.508 auto Mercedes-Benz in quattro modelli e 2.246 auto Stellantis in due modelli venduti nel paese, ha affermato il ministero.

Il ministero ha revocato le certificazioni di importazione per quei modelli e imporrà multe, stimate in 4,3 miliardi di won (3,64 milioni di dollari) per Mercedes-Benz Korea e 1,2 miliardi di won per Stellantis Korea, secondo i funzionari. Le autorità intendono presentare denunce penali contro le due società.

Il ministero ordinerà anche misure correttive e le aziende dovranno presentare piani per risolvere i problemi entro 45 giorni dall’emissione dell’ordine. In precedenza erano stati puniti per lo stesso reato, coinvolgendo 12 modelli Mercedes-Benz dal 2018 al 2020 e due modelli Stellantis nel 2018.

“Il Ministero dell’Ambiente ha rilevato manipolazioni illegali in un totale di 190.000 auto in 58 modelli dal 2015 e ha adottato misure amministrative e presentato denunce penali”, ha detto ai giornalisti Kim Seung-hee, un alto funzionario della politica ambientale del ministero.

“Il ministero ha completato una serie di indagini sulla manipolazione delle emissioni, ma continuerà a esaminare e reprimere atti illegali simili”, ha affermato il funzionario. I sei modelli coinvolti sono G350d, E350d, E350d 4matic e CLS350d 4matic di Mercedes-Benz e Jeep Cherokee e Fiat Fremont di Stellantis.

Ti potrebbe interessare: FCA Canada: class action contro gli EGR di alcuni veicoli per rischio di incendio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share