Stellantis: a breve importante rivelazione

Stellantis dovrebbe annunciare i dettagli del suo piano futuro per il sito di Ellesmere Port Vauxhall in una conferenza stampa presso lo stabilimento di produzione di Astra domani mattina
stellantis
Stellantis

Stellantis dovrebbe annunciare i dettagli del suo piano futuro per il sito di Ellesmere Port Vauxhall in una conferenza stampa presso lo stabilimento di produzione di Astra domani mattina. L’OEM dietro i marchi Abarth, Alfa Romeo, Jeep, Citroen, DS, Peugeot e Vauxhall dovrebbe annunciare che la struttura diventerà un centro di produzione per i suoi veicoli elettrici commerciali (EV).

La mossa porrebbe fine alle speculazioni sulla potenziale chiusura del sito dopo anni di trattative legate alla Brexit tra il gruppo PSA (ora 50% di Stellantis) e il governo del Regno Unito. C’è stato anche attrito sul piano del governo del Regno Unito di vietare la vendita di tutte le nuove auto a benzina e diesel nel 2030. Commentando il divieto all’inizio di quest’anno, l’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha affermato che i governi possono “creare situazioni che distruggono il modello di business”.

Ha aggiunto: “Se ci viene detto che nel 2030 i motori a combustione interna non possono essere venduti nel Regno Unito – cosa che rispettiamo come una decisione del Paese – allora non investiremo più nei motori a combustione interna perché non ha senso”.

Qualsiasi mossa positiva per garantire gli 800 lavoratori di Ellesmere Port sarebbe vista come un’altra mossa positiva per il settore manifatturiero automobilistico dopo l’impegno a lungo termine di Nissan per le sue operazioni a Sunderland la scorsa settimana.

Il futuro dello stabilimento automobilistico del nord-est è stato assicurato con la presentazione di un piano da 1 miliardo di sterline per creare una “gigafabbrica” ​​vicina per la produzione di batterie e produrre il prossimo veicolo elettrico del marchio giapponese. Il piano di Nissan è il risultato di una partnership che include anche finanziamenti dal governo del Regno Unito e da Envision AESC, che svilupperà la nuova gigafactory da 9 GWh.

I rapporti sulla stampa nazionale nel fine settimana suggeriscono che i piani di Ellesmere Port di Stellantis beneficeranno anche di finanziamenti pubblici. Vauxhall è attualmente il produttore di veicoli commerciali leggeri (LCV) elettrico più venduto nel Regno Unito, secondo la Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT).

Ti potrebbe interessare: La nuova Jeep Grand Wagoneer è il volto del quartier generale in USA di Stellantis

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share