Menezes: “Tutti noi in Peugeot abbiamo l’obiettivo di vincere Le Mans”

Gustavo Menezes ha analizzato il suo ruolo all’interno del progetto Peugeot Sport dopo aver trascorso due anni nel team Rebellion
Menezes
Menezes

Il conto alla rovescia per l’inizio dell’era delle hypercar è iniziato in seguito al cambio di data della 24 Ore di Le Mans e al ritardo dell’inizio della stagione 2021 del WEC. Tuttavia, all’interno di Peugeot Sport le scadenze sono diverse e la struttura francese non lavora per avere il suo prototipo LMH in azione quest’anno, ma per il 2022. Un progetto che continua a fare passi avanti mentre i piloti Peugeot lavorano al simulatore di marca. Uno di loro è Gustavo Menezes, un pilota che a soli 26 anni ha quattro stagioni di esperienza in campionato, due con la Rebellion LMP1.

Nonostante abbia gareggiato nella classe regina del WEC, Gustavo Menezes riconosce che il progetto Peugeot Sport è molto diverso, per cosa significa e per gli obiettivi che nasconde. Il pilota americano lo ha spiegato in questo modo dopo aver completato diverse sessioni di test nel simulatore dell’azienda al Versailles-Satory: “The Rebellion era un po ‘ plug-and-play”. Ciò non significa che non abbia avuto sviluppo, ma questo è diverso. Dobbiamo ottenere maneggevolezza, un buon propulsore, lavorare sull’aerodinamica e su tutto il resto. Ogni decisione che prenderemo ora farà la differenza e cambierà la direzione in cui stiamo andando con la macchina.

Inoltre, Menezes ha aggiunto: «È un processo emozionante che non ho mai vissuto. Tutti in Peugeot hanno l’obiettivo di vincere Le Mans. È un obiettivo comune e nessuno giudica la mia esperienza o la mia età. Vogliamo tutti realizzare la migliore macchina possibile, quindi è piuttosto eccitante. È stato molto speciale dare la mia visione alla fine della giornata, vogliamo tutti il ​​successo e vincere Le Mans. Ogni volta che salgo sul simulatore è bello vedere come gli ingegneri Peugeot prendano appunti e tengano in considerazione i commenti di tutti i piloti. Quindi contribuiamo tutti al progetto. L’unione di tutti noi porterà grandi progressi in questo progetto”, ha concluso il pilota di 26 anni.

Ti potrebbe interessare: Peugeot 208 Rally4: la centesima unità sarà consegnata questa settimana in Perù

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Fiat 500 elettrica leasysgo!

LeasysGO! atterra a Ciampino

Il car sharing sostenibile di LeasysGO!, dedicato alla Nuova 500 elettrica, atterra all’aeroporto di  Roma Ciampino .Dopo il…
Total
0
Share