Maserati Grecale: le ultime foto spia svelano nuovi dettagli

Il nuovo SUV di Maserati debutterà nei prossimi mesi
Maserati Grecale

Si avvicina il debutto del nuovo Maserati Grecale. Secondo le stime dei sindacati, infatti, la produzione del nuovo D-SUV su base Giorgio di Maserati prenderà il via nel corso del prossimo mese di ottobre. Il nuovo entry level del marchio italiano sarà disponibile, su scala internazionale, già nelle prime settimane del prossimo anno, contribuendo a sostenere la crescita produttiva del sito di Cassino. Il modello, però, non sarà in grado di saturare la capacità produttiva dello stabilimento.

In attesa di scoprire quando ci sarà la presentazione ufficiale del nuovo Maserati Grecale (l’evento potrebbe essere fissato per l’estate), continuano i test in strada del SUV ed i prototipi che scendono in strada sembrano sempre più vicini alla versione “di serie” del nuovo modello. La conferma arriva da queste nuove foto spia, che trovate qui di seguito. Negli ultimi scatti, il Grecale si mostra con una carrozzeria quasi definitiva (ma opportunamente protetta) che lascia intravedere le linee del SUV, in particolare per quanto riguarda la parte frontale.

Maserati Grecale

Il nuovo Maserati Grecale dovrebbe essere il primo modello di Maserati ad abbracciare le nuove linee guida, in termini di design, della Maserati MC20, la super sportiva svelata lo scorso mese di settembre dal Tridente e da poco in produzione nello stabilimento di Modena. Per il momento, Maserati non ha ancora diffuso immagini o teaser ufficiali in grado di mostrare le caratteristiche di design del progetto. Le foto spia diffuse oggi rappresentano sono le più chiare emerse fino ad oggi per il modello.

Maserati Grecale

Ibrido ed elettrico ma non diesel: ecco la gamma del Maserati Grecale

Ricordiamo che il nuovo Maserati Grecale, sviluppato a partire dalla piattaforma Giorgio, verrà proposto con una gamma già elettrificata al lancio. Il SUV potrà contare sul 2.0 turbo da 330 CV proposto dalla Ghibli e dal Levante in versione Hybrid. Lo stesso motore potrebbe essere proposto anche in una versione senza elettrificazione o con una potenza ridotta.

Il Grecale sarà anche proposto in versione Trofeo. Il modello utilizzerà un V6 derivato dal V6 Nettuno della MC20 che sarà proposto in versione depotenziata ma non per questo non sufficiente a garantire prestazioni straordinarie per il SUV. In futuro, non prima del 2023, è atteso il Grecale Folgore, l’attesissima variante a zero emissioni del SUV.

Da notare che il Grecale non sarà proposto in versione diesel, tecnologia destinata a sparire in pochi anni dalla gamma Maserati. All’interno dell’abitacolo (di cui al momento non sono disponibili foto spia) ci sarà spazio per finiture ricercate e lussuose, riprese dal Levante, e per un livello di tecnologia molto elevato, con il nuovo sistema di infotainment del Tridente.

Il nuovo Maserati Grecale, già nel corso del 2022, dovrebbe diventare il modello del Tridente più venduto in assoluto, confermando la scelta dell’azienda di tornare a crescere anche aumentando i volumi di vendita ma senza mai abbandonare il suo carattere di brand di lusso (dall’anima sportiva come certificato dalla MC20). Maggiori dettagli sul nuovo Grecale arriveranno nelle prossime settimane.

Come detto, il SUV dovrebbe essere svelato in via ufficiale nel corso dell’estate o, al massimo, entro la fine del mese di settembre. La produzione, salvo ritardi, partirà ad ottobre. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share