Lancia Ypsilon: la nuova generazione sarà premium e con tante novità

La nuova Ypsilon potrebbe arrivare nel 2023
Lancia Ypsilon

Uno dei modelli di riferimento del futuro di Lancia sarà ancora la Lancia Ypsilon che riceverà una nuova generazione. Il progetto si baserà sulla piattaforma CMP del gruppo Stellantis, ereditata da PSA, e dovrebbe essere pronto tra il 2023 ed il 2024. La Ypsilon sarà parte integrante della gamma di nuova generazione del marchio che dovrebbe contare su almeno tre modelli per tornare a crescere ed affermarsi sul mercato europeo. La conferma sul ruolo di primo piano della Lancia Ypsilon per il brand è arrivata da Luca Napolitano, il CEO del marchio, nominato pochi mesi fa per guidare la crescita futura.

La Lancia Ypsilon, rispetto al modello attuale, presenterà notevoli differenze. La vettura potrebbe assumere un carattere ancora più premium, soprattutto al di fuori del mercato italiano, con l’obiettivo di contribuire a rafforzare l’immagine internazionale del brand. Lancia, ricordiamo, fa parte del “cluster” premium di Stellantis insieme a Alfa Romeo e DS. Il marchio, quindi, dovrà conservare un posizionamento elevato in vari segmenti di mercato. Anche nel settore delle city car, Lancia dovrà offrire contenuti di fascia alta e, quindi, un prezzo in linea con le proposte premium del settore.

La nuova Ypsilon giocherà un ruolo molto importante per Lancia. La vettura dovrà garantire volumi di vendita necessari alla sopravvivenza del marchio e, nello stesso tempo, dovrà rafforzare l’immagine premium di Lancia. Per raggiungere tali obiettivi, lo sviluppo della nuova city car dovrà seguire linee guida ben precise. Per la sopravvivenza di Lancia non sarà possibile commettere errori.

Le caratteristiche della nuova Lancia Ypsilon

La nuova generazione della Lancia Ypsilon sarà sviluppata sulla piattaforma CMP. La vettura sarà proposta, quindi, con motori benzina e, molto probabilmente, anche in una variante elettrica a zero emissioni che potrebbe diventare, nel corso dei prossimi anni, un punto di riferimento della gamma del marchio. Non ci saranno varianti di carrozzeria.

La nuova Ypsilon sarà una city car di segmento B a cinque porte e dovrebbe introdurre nuove linee di design (ricordiamo che a gestire il design di Lancia è il capo del design di Stellantis). Rispetto al modello attualmente sul mercato (in produzione dal lontanissimo 2011), la nuova Lancia Ypsilon dovrebbe essere leggermente più grande. La vettura, che attualmente presenta una lunghezza di 3,84 metri, dovrebbe crescere fino a superare i 4 metri di lunghezza.

Sulla stessa base della Ypsilon, il marchio potrebbe sviluppare anche un B-SUV che andrebbe ad affiancare la city car nel processo che porterà alla creazione di una gamma di nuova generazione. Maggiori dettagli sulla questione arriveranno nelle prossime settimane. Ricordiamo che il piano industriale di Lancia sarà rivelato in occasione dell’annuncio del piano industriale di Stellantis, atteso per fine anno. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

lancia-novita

Lancia: importante nomina

Importante novità per Lancia. La casa automobilistica piemontese nelle scorse ore ha annunciato la nomina di Jean-Pierre Ploué,…
Total
0
Share