Kubica spera in Le Mans, lavorando su un altro progetto

Robert Kubica afferma che vorrebbe correre nella 24 ore di Le Mans nella stagione 2021
Robert Kubica
Robert Kubica

In un’intervista a TVP Sport, Robert Kubica afferma che vorrebbe correre nella 24 ore di Le Mans nella stagione 2021, ma ci sono diverse condizioni – anche al di fuori del suo controllo – che devono essere soddisfatte affinché ciò avvenga. Kubica esclude il WRC in questa stagione ma parla di un progetto diverso.

Venerdì è stato annunciato che Kubica gareggerà nella European Le Mans Series nella stagione 2021. Come è arrivata questa scelta?

“Decidere nella mia situazione non è un compito facile in quanto uno dei miei compiti principali è essere il pilota di riserva dell’Alfa Romeo Racing ORLEN. Per me era abbastanza chiaro che l’auto che volevo guidare era il prototipo LMP2. C’era anche la possibilità di guidare nel WEC, ma dal punto di vista logistico e della situazione in cui ci siamo trovati, sono dovuto entrare in una serie in cui ci saranno meno possibilità di rinviare le gare. La scelta è saggia considerando tutti i fatti sul tavolo. La maggior parte delle squadre che gareggiano nel WEC espongono anche vetture all’ELMS. Questa scelta mi infastidisce di meno nel mio lavoro in Formula 1 “, ha detto il polacco.

La partenza in ELMS è collegata alla partenza nella 24 ore di Le Mans?

“Sto pensando ad alcune cose. Quando si tratta di Le Mans, devi affrontarla correttamente e dedicarci molto tempo. A Le Mans, l’organizzatore decide chi sarà invitato. Questo inizio è l’obiettivo e lo pianifichiamo, ma dipende dall’organizzatore, dal tempo e dalle priorità ”- ha detto Kubica.

Forse, però, oltre alla monoposto di F1 e al prototipo LMP2, vedremo Robert quest’anno in un’altra vettura.

“Per quanto riguarda le altre categorie, sto lavorando a un progetto che sarebbe qualcosa di speciale per me. Potrebbe non essere una categoria al top nel motorsport, ma è una categoria in cui ho sempre voluto competere. I lavori sono in corso, ma dal momento che non sarà facile unire le due categorie, non è ancora sicuro”, ha detto Kubica. Possiamo intuire che si tratti delle gare sulla pista del Nurburgring, di cui parlava molto positivamente alla fine dello scorso anno.

Il polacco, tuttavia, non considera il ritorno nei rally. “Mi sono già allontanato dai rally per dedicarmi alle corse. Combinare entrambi questi ruoli ora sarebbe come giocare a pallavolo e allo stesso tempo far parte di una squadra di basket. Sono due sport completamente diversi, che richiedono un set di abilità diverso “, ha concluso.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share