GP Australia 2022: anteprima Alfa Romeo F1 Team

L’Alfa Romeo F1 Team ORLEN ha fatto il lungo viaggio intorno al pianeta per raggiungere Melbourne per il GP Australia di questo fine settimana. È un gradito ritorno per l’Albert Park, che la Formula 1 ha visitato per l’ultima volta nel 2020: la gara che non è mai stata corsa, però,, poiché lo sport ha abbandonato l’evento venerdì, quando ha iniziato la diffusione della pandemia da Covid-19.

Da allora sono successe molte cose: due stagioni complete di gare e spettacolo. Le squadre si dirigono a Melbourne per trovare anche un nuovo Albert Park. Il layout del circuito ha subito i maggiori cambiamenti dalla sua inclusione nel calendario nel 1996: cambiamenti volti a renderlo più veloce, migliore per i sorpassi e per offrire uno spettacolo al livello delle due incredibili gare viste in questo 2022.

Anche per questo GP ci si aspetta un’Alfa Romeo competitiva, visto che a Jeddah le prestazioni erano ottimali prima dei problemi di affidabilità. La squadra ha segnato punti nella sua ultima gara all’Albert Park, nel 2019.

GP Australia: le aspettative dei piloti

Valtteri Bottas: “Adoro venire in Australia: ho passato un po’ di tempo qui ultimamente, l’ultima volta durante la pausa invernale, dato che il mio compagno è del Sud Australia. È uno dei miei posti preferiti, con tante cose da vedere e da fare. Per questo e molti altri motivi, sono felice di poter correre di nuovo a Melbourne: Albert Park è un circuito molto interessante e il lavoro svolto in vista della gara di quest’anno, così come le vetture di nuova generazione, dovrebbero rendere molto le gare più eccitante. Non vediamo l’ora di mostrare il nostro ritmo qui perché sappiamo di poter combattere la maggior parte delle vetture in griglia: siamo fiduciosi di poter portare a casa punti, ma è importante fare il nostro lavoro correttamente poiché abbiamo visto quanto sia competitiva l’intera griglia”.

Zhou Guanyu: “Melbourne è una di quelle gare speciali. Ricordo di aver visto il Gran Premio di apertura della stagione nel corso degli anni e la sensazione speciale che mi ha dato. Sono davvero entusiasta di essere qui e non vedo l’ora di conoscere la pista, perché è un posto completamente nuovo per me. La prima sessione di prove libere sarà molto importante per acquisire piena fiducia sul nuovo layout, ma non sono troppo preoccupato per questo: il mio obiettivo principale è estrarre il massimo dalla macchina, come in ogni altro fine settimana. Veniamo con alle spalle due gare competitive, ma abbiamo visto come svolgere bene il weekend sia la chiave per portare a casa i punti: sono fiducioso che avremo un’altra prestazione al livello che ci aspettiamo e lotteremo per le prime posizioni. Mi sento davvero a mio agio all’interno del team, lavorando con l’equipaggio e Valtteri, e questa fiducia si traduce in aspettative più grandi. Portare a casa un buon risultato a Melbourne, una città con una così grande comunità cinese, sarebbe dolce”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share