Giovinazzi pensa di continuare a migliorare grazie a Raikkonen

Grazie ai consigli del suo compagno di squadra, Antonio Giovinazzi prevede di continuare a migliorare
Giovinazzi e Raikkonen
Giovinazzi e Raikkonen

All’Alfa Romeo, Antonio Giovinazzi e Kimi Räikkönen inizieranno la loro terza stagione di collaborazione in Formula 1. La situazione è ideale per Giovinazzi, che sarà anche alla terza stagione completa nell’élite del motorsport. L’italiano dunque per il terzo anno di fila continuerà a correre al fianco di un campione del mondo, che è anche il pilota più esperto di tutti i tempi con 330 Gran Premi.

Grazie ai consigli del suo compagno di squadra, il 27enne italiano prevede di continuare il suo progresso. “Con Kimi di nuovo al mio fianco, penso di poter fare un altro passo avanti”, ha detto a Motorsport.com. “Sarà molto importante guardarlo perché penso, come ho detto molte volte, che rimanga uno dei migliori in griglia, soprattutto per ritmo e gestione gara. Sono contento di continuare con lui”.

Finora i rapporti di forza sono stati abbastanza equilibrati tra i due piloti, che sono su un piano di parità in qualifica. Il bilancio è stato nettamente favorevole al Räikkönen fino alla pausa estiva 2019, con 31 punti a 1, ma da allora Giovinazzi ha un leggerissimo vantaggio: 17-16. Il pilota italiano non nasconde di essere stato ispirato dalla sua compagna ad avere successo.

“Quando sono arrivato nel 2019, ho cercato di concentrarmi su Kimi, per vedere cosa stava facendo e perché lo stava facendo”, spiega. “Alla fine della giornata, l’ho sempre seguito, direi. Ma nel 2020 ho acquisito più esperienza e so cosa vuole la squadra e cosa preferisco, specialmente sulle diverse piste. condizioni diverse. L’esperienza fa una grande differenza in ogni categoria, forse di più in Formula 1. “

“Penso di sentirmi meglio preparato dopo due anni e dopo molte più gare. Voglio solo sentirmi più a mio agio con tutto: con la macchina, con la squadra. Ho fatto una buona mossa prima nel 2020 , ma penso che nel 2021 mi sentirò di nuovo molto più fiducioso. “.

E questa stagione 2021 si rivelerà cruciale, ancora una volta. Giovinazzi ha resistito alle pressioni di giovani lupi come Callum Ilott per mantenere il posto riservato a un pupillo della Scuderia del cavallino rampante a Hinwil, ma dovrà continuare a mettersi alla prova. “Per la Ferrari è relativamente chiaro: vogliono che continui la mia progressione come pilota e che ottenga i risultati” , ammette il pilota dell’Alfa Romeo. “Anche da me è relativamente chiaro, quindi questo è il mio obiettivo per la prossima stagione”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share