Giovinazzi: in sala d’attesa per il sedile di Alfa Romeo

Antonio Giovinazzi ammette che la conferma o meno in Formula 1 con Alfa Romeo per il 2022 non dipende da lui
Giovinazzi
Giovinazzi

Sembra che la griglia della Formula 1 per il 2022 si definirà questa stagione quando si chiarirà il destino di Antonio Giovinazzi. Solo il secondo posto all’Alfa Romeo è ancora in dubbio perché il resto della griglia di F1 è già confermato per il prossimo anno o sembra una certezza per questa stagione. Quindi per Giovinazzi ci sono ancora alcune settimane di incertezza, con il pilota italiano che attualmente si sta comportando molto bene.

L’italiano si trova già in Q3 per due volte consecutive, ovvero a Zandvoort e Monza. Tuttavia, non può ancora dire nulla sul suo possibile futuro in F1. ” So che Valtteri guiderà un’Alfa Romeo l’anno prossimo, ma da parte mia non ci sono ancora novità. Certo, voglio annunciare qualche novità il prima possibile, ma non è una mia decisione “, ammette Giovinazzi a colloquio con Formula1.com.

Ci sono state molte voci di recente. Tra gli altri, Guanyu Zhou, Nyck de Vries e Theo Pourchaire sarebbero i contendenti per prendere posto accanto all’esperto finlandese nella squadra di Fred Vasseur . ” So che ci sono molte voci, ma non è una mia decisione quindi devo concentrarmi solo sulla mia prestazione. Devo sfruttare al meglio le qualifiche e la gara e poi vedremo cosa succede “.

Per molto tempo l’Alfa Romeo è sembrata certa dell’ottavo posto nel campionato costruttori, ma l’avanzata della Williams li ha improvvisamente lasciati con un distacco relativamente ampio dal nono posto. Molto deve succedere all’Alfa Romeo in questa stagione. ” Vogliamo tutti la stessa cosa, ottenere il miglior risultato possibile per la squadra. Questo è chiaro”, conclude Giovinazzi.

Ti potrebbe interessare: Antonio Giovinazzi tenta di ignorare le voci riguardo il sedile in Alfa Romeo nel 2022

Alfa Romeo Racing
Antonio Giovinazzi ammette che la conferma o meno in Formula 1 con Alfa Romeo per il 2022 non dipende da lui

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing lascia la porta aperta a Raikkonen come ruolo consultivo

Ti potrebbe interessare: Zhou avrebbe trovato l’accordo con Alfa Romeo, aspetta la super licenza

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share