Alfa Romeo Racing lascia la porta aperta a Raikkonen come ruolo consultivo

Kimi Raikkonen potrebbe svolgere un ruolo consultivo nell’Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing lascia la porta aperta a Raikkonen come ruolo consultivo
Alfa Romeo Racing lascia la porta aperta a Raikkonen come ruolo consultivo

L’ex campione del mondo Kimi Raikkonen, che si è unito all’Alfa Romeo Racing nel 2019 ritornando alle origini di quando nel 2001 aveva fatto il suo debutto proprio con la Sauber, ha annunciato qualche giorno fa il suo ritiro dalla Formula 1.

Vasseur ha detto che poteva capire perfettamente la decisione. Ha aggiunto: “Penso che non fosse lontano per farlo un anno fa. È una decisione personale che le stagioni siano sempre più impegnative. Ciò che è positivo è che si è preso del tempo per prendere una decisione perché non è facile e penso che lo scenario peggiore sia dire ‘Okay, fermati’ e poi il lunedì mattina dopo l’ultima gara dire ‘Cosa posso fare?’

Il futuro di Kimi Raikkonen: il suggerimento di Vasseur

Alla domanda se vorrebbe mantenere Raikkonen in una posizione consultiva, Vasseur ha aggiunto: “Ho visto che aveva già alcune proposte serie, penso che sia molto meglio lasciarlo calmare e poi avremo tempo per discutere. Sarei più che entusiasta di avere Kimi a bordo da qualche parte, ma penso che debba prendersi del tempo”.

Kimi è stato in grado di portare alla squadra una grande esperienza. Ha guidato negli ultimi 20 anni in una squadra vincente, lottando sempre per il campionato, e questo è stato estremamente importante per lo sviluppo della squadra. Non parlo di risultati ma di sviluppo a medio termine e del progetto sa perfettamente da dove viene la prestazione e anche, parallelamente, in termini di immagine per la squadra è stata una grande spinta.

“Mi sarebbe piaciuto avere risultati migliori e fare di più, ma è anche lo scopo delle corse che vuoi sempre fare di più e ottenere di più, ma è così e il supporto di Kimi è stato enorme”.

L’esperienza di Raikkonen che verrà a mancare lascerà un grande buco da riempire, anche se è opinione diffusa che Valtteri Bottas si unirà al team una volta che George Russell sarà annunciato insieme a Lewis Hamilton per il 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share