Giovinazzi afferma che Raikkonen continua ad essere uno dei migliori

Antonio Giovinazzi afferma di considerare l’attuale compagno di squadra Kimi Raikkonen come uno dei migliori piloti sulla griglia di Formula 1
Giovinazzi e Raikkonen
Giovinazzi e Raikkonen

Antonio Giovinazzi afferma di considerare l’attuale compagno di squadra Kimi Raikkonen come uno dei migliori piloti sulla griglia di Formula 1, nonostante sia anche il più anziano. I due proseguiranno la loro partnership all’Alfa Romeo per la terza stagione dopo che il team ha confermato che entrambi i piloti hanno firmato nuovi contratti per il 2021, e Giovinazzi è chiaramente soddisfatto della notizia.

“Kimi ha molta esperienza e questo aiuta molto”, ha detto al sito di notizie tedesco Motorsport-Total.com . “Gli permette di ottenere il massimo dalla macchina, soprattutto in gara. “Ai miei occhi continua ad essere uno dei migliori – o forse anche il migliore – nel dividere una gara e usare le gomme dal primo all’ultimo giro”.

Essendo appena diventato il pilota più esperto di F1 con 325 partenze al suo attivo fino ad oggi, e avendo festeggiato il suo 41 ° compleanno ad ottobre, molti si aspettavano che il finlandese dicesse addio alla fine della stagione. Tuttavia, ciò si è rivelato lontano dalla realtà. “Ho sentito molti giornalisti dire: ‘Alla sua età è arrivato alla fine della sua carriera in F1′”, ha ammesso Giovinazzi.

“Ma posso confermare che ogni volta che scende in pista, è molto motivato e pronto a lottare per il primo posto. E se arrivo al traguardo davanti a lui, è solo perché ho avuto un weekend perfetto”. Giovinazzi ha confermato che Raikkonen non è proprio generoso nell’aiuto e nei consigli ai suoi compagni di squadra, ma che ha comunque raccolto molto dal campione del mondo 2007.

“Ho imparato molto da lui, ma non è il tipo che rivela molto”, ha detto il 26enne italiano. “Ho sempre detto che il nostro stile di guida è abbastanza simile, il che può aiutare il team a sviluppare la macchina più rapidamente perché siamo sulla stessa lunghezza d’onda quando si tratta dei nostri commenti durante gli incontri.

Ti potrebbe interessare: Giovinazzi è stato vicino a sostituire Vettel alla Ferrari

Articoli Suggeriti
Total
0
Share