Jeep

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando più di 91.000 Jeep Cherokee

Jeep Cherokee

Fiat Chrysler Automobiles sta richiamando più di 91.000 Jeep Cherokee perché potrebbero perdere energia durante lo spostamento o la funzione di parcheggio potrebbe non attivarsi quando il SUV è fermo, creando potenzialmente una situazione di pericolo. La compagnia ha dichiarato di essere a conoscenza di un incidente ma senza lesioni. I dettagli su quell’incidente non sono disponibili. Il problema è separato dal richiamo per il design del cambio problematico, che è stato collegato a oltre 266 incidenti e 68 infortuni, nel 2012-14 Dodge Charger e Chrysler 300s e 2014-15 Jeep Grand Cherokee.

Quel problema era legato alla morte nel 2016 dell’attore di “Star Trek” Anton Yelchin. Il suo Grand Cherokee del 2015 finì per schiacciarlo nel suo vialetto di casa. Per il richiamo corrente, FCA inizierà a inviare avvisi il mese prossimo. Nel frattempo, la società ha affermato che “si ricorda ai clienti di utilizzare i freni di stazionamento come raccomandato nei manuali dei proprietari”. I clienti con domande o dubbi possono chiamare il numero (800) -853-1403.

Il richiamo riguarda Jeep Cherokee 2014-17 con un’unità di trasferimento di potenza a due velocità. Quelli con un’unità di trasferimento di potenza a velocità singola non fanno parte del richiamo. FCA propone una correzione del software di trasmissione per il problema, che ha descritto come un guasto alla trasmissione. “Una revisione dei dati dei clienti ha spinto un’indagine della FCA che ha scoperto che una connessione di trasmissione potrebbe, in determinate circostanze, scivolare”, ha detto la società. “In tal caso, ciò può comportare una perdita di propulsione e impedire che la trasmissione si innesti quando il veicolo è fermo.”

La correzione del software è progettata per fornire propulsione innestando la trazione posteriore secondo necessità. Se il parcheggio non è coinvolgente, il software dovrebbe applicare automaticamente il freno di stazionamento, afferma FCA. Il richiamo riguarda 67.248 veicoli negli Stati Uniti, 13.659 in Canada, 716 in Messico e 9.940 in altre parti del mondo. Un deposito della FCA presso i regolatori federali ha riferito che circa l’1% dei veicoli presenta il difetto. Alla domanda se il problema della propulsione significhi che un veicolo potrebbe rallentare a strisciare mentre si trascina nel traffico, un portavoce lo ha definito uno scenario raro, che il software risolve risolvendo garantendo che il SUV abbia il potere necessario.

Ti potrebbe interessare: Jeep Grand Cherokee 2020: in arrivo le tecnologie semiautonome

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Gladiator ottiene tre stelle ANCAP nei crash test

Jeep

Questa sarà la nuova Jeep Grand Cherokee

Jeep

FCA annuncia il richiamo di Jeep Cherokee in Brasile

Jeep

Questa è la nuova Jeep Renegade Moab