Ferrari vorrebbe correre con le hypercar LMH nel campionato IMSA

La Ferrari potrebbe partecipare al campionato IMSA con la hypercar
Ferrari vorrebbe correre con le hypercar LMH nel campionato IMSA
Ferrari vorrebbe correre con le hypercar LMH nel campionato IMSA

Il leggendario costruttore italiano, Ferrari, ha ammesso che il campionato IMSA è un obiettivo per il suo primo programma di prototipi di fabbrica dopo l’approdo dal 2023 nella categoria hypercar LMH del campionato mondiale di endurance.

Antonello Coletta, che in Ferrari sta guidando il progetto LMH in qualità di responsabile del reparto Attivita Sportive GT, ha definito il completamento del processo di convergenza tra le due categorie una “buona notizia per il motorsport“. Ha anche sottolineato che gli Stati Uniti sono “il mercato primario” per le vetture stradali con lo stemma del Cavallino Rampante.

La Ferrari potrebbe approdare nel campionato IMSA

Alla domanda se il nuovo prototipo ibrido Ferrari LMH correrà nel campionato IMSA, ha detto ad Autosport: “Probabilmente. È un sogno per i fan e per noi. Spero che possiamo avere questa possibilità, ma dovremo valutarla in futuro“.

Ma Coletta ha sottolineato che non ci saranno prototipi Ferrari in gara in IMSA nel primo anno del programma LMH nel 2023, che coincide con l’introduzione delle vetture LMDh in Nord America. “Impossibile. Al momento ci stiamo concentrando sul nostro progetto e sul nostro coinvolgimento nel WEC, ha detto.

Coletta non sarebbe attratto dal fatto che la Ferrari rispecchi il suo coinvolgimento nel WEC schierando un team ufficiale nell’IMSA se decidesse di espandersi in Nord America. Infatti, potrebbero correre con dei team clienti, ma comunque serviranno ancora degli anni. “Ancora una volta è troppo presto: ci concentreremo sulle nostre due vetture ufficiali nel WEC, poi dobbiamo decidere se aprire ai clienti“, ha detto.

La Ferrari ha annunciato a giugno che il suo rapporto con il team AF Corse, che ha partecipato e sta partecipando ancora ai campionati mondiali di endurance ma nelle categorie GTE Pro e GTE Am, continuerà con il programma delle hypercar ibride. Il nuovo prototipo Ferrari, il cui nome non è ancora stato rilasciato, dovrebbe iniziare i test nel secondo trimestre del 2022. Coletta ha detto che ci saranno ulteriori annunci su questa categoria in non più di due o tre mesi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share