Ecco la nuova Citroen C5 X

Scomparsa dal panorama automobilistico nel 2017, la Citroën C5 riappare quest’anno sotto una nuova identità: Citroen C5 X
Citroen C5 X
Citroen C5 X

Scomparsa dal panorama automobilistico nel 2017, la Citroën C5 riappare quest’anno sotto una nuova identità: Citroen C5 X. Un nuovo nome per questa grande berlina di 4,81 metri di lunghezza che stravolge i codici del segmento D. “La X simboleggia l’audacia dello stile e della silhouette di questa vettura che gioca su più registri”, afferma Alexandre Cazeaux, product manager della C5 X. Citroën ha voluto distinguersi dai suoi concorrenti generali fornendo un prodotto diverso. “È un’auto che soddisfa le aspettative dei clienti berlina, ma anche le aspettative dei clienti station wagon e che punta ad interessare i clienti SUV”.

Il lato station wagon, lo troviamo con la parte posteriore massiccia e il finestrino molto inclinato. Con il suo doppio spoiler, la Citroen C5 X sembra addirittura una Porsche Panamera. Troviamo anche le qualità delle station wagon quando si apre il cofano del bagagliaio: soglia di carico bassa, ampia apertura e forme squadrate che facilitano il carico, pavimento piatto una volta ripiegato il banco. Il volume di carico varia da 485 litri sulla versione ibrida a 545 litri sui modelli termici.

La nuova Citroen C5 X sfoggia anche tutti gli attributi che rendono i crossover così riusciti, vale a dire protezioni del corpo attorno ai paraurti, ruote grandi e un’altezza da terra rialzata. Ma non c’è dubbio che lei si avventuri fuori dai sentieri battuti. Come il C5 Aircross, il SUV compatto del marchio, il C5 X rimane un semplice pull-up. Anche nella sua versione ibrida plug-in, che qui sviluppa 225 CV, come le nuove Peugeot 308 e DS4 . Citroën punta molto su questa versione elettrificata che, a seconda del marchio, potrà percorrere 50 km interamente elettrica.

Saranno disponibili altri motori a benzina al 100% ma non diesel. Una scelta sorprendente da parte di Citroën, sapendo che questo motore rimane popolare tra i clienti di questo segmento. “Il diesel sta perdendo slancio anche sul mercato delle berline stradali”, spiega Alexandre Cazeaux. Stiamo chiaramente scommettendo sull’ibrido su questo veicolo”.

A bordo, ad esempio, la Citroen C5 X non ha lo stesso effetto di una Peugeot 508. La presentazione è più classica ma anche l’ergonomia è più facile da capire. Soprattutto da quando Citroën ha fatto la scelta intelligente di mantenere i veri controlli dell’aria condizionata. Posizionato alla giusta altezza, lo schermo da 12 pollici incorpora il nuovo sistema multimediale del gruppo PSA, la cui interfaccia è un successo a prima vista.

È possibile, ad esempio, personalizzare il menu tramite widget e controllare alcune funzioni grazie all’assistente vocale integrato. Se lo schermo della strumentazione, posto dietro al volante, sembrava piccolo (7 pollici) rispetto a quelli della concorrenza, Citroën si sta difendendo con l’arrivo di un nuovo head-up display “in aggiunta allo schermo”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share