Ferrari

Chris Horner: “La Ferrari è l’auto da battere in rettilineo”

Chris Horner: "La Ferrari è l'auto da battere in rettilineo"

Il Team Principal della Red Bull, Chris Horner, ha dichiarato che la Ferrari è “il concorrente di spicco” in termini di prestazioni in rettilineo finora nella stagione di Formula 1 2019.

A parte l’apertura della stagione di Melbourne, la Ferrari ha aperto la strada in termini di velocità massime sui rettilinei durante i primi Gran Premi della stagione, anche se non è ancora riuscita a trasformare il suo apparente vantaggio in vittorie, con la Mercedes che segna il migliore inizio di una stagione di Formula 1 dal 1992 grazie a tre doppiette. Mentre Horner è convinto che la Ferrari sia la squadra principale in quel reparto, insiste che non è sospettoso di ciò che la squadra italiana sta facendo con il suo carburante.

Le parole di Chris Horner

Sospettoso è probabilmente la parola sbagliata“, ha risposto Chris Horner quando gli è stato chiesto del suo recente commento dicendo che il carburante della Ferrari “odora di succo di pompelmo”.

Loro [le Ferrari] stanno ovviamente facendo un buon lavoro perché quest’anno sono stati, particolarmente in rettilineo, i concorrenti di spicco. E quindi ovviamente il carburante fa parte di quella prestazione. Penso che stiano facendo un buon lavoro. Anche ExxonMobil sta riscontrando dei buoni guadagni dalla nostra parte, stanno lavorando molto duramente in collaborazione con Honda. Si tratta di una particolare area di interesse per lo sviluppo, in quanto è effettivamente gratuita, aperta e non vincolata, quindi c’è sicuramente una prestazione disponibile in quell’area“.

I piloti Red Bull Max Verstappen e Pierre Gasly disporranno di motori nuovi di zecca nel Gran Premio dell’Azerbaigian di questo fine settimana quando Honda presenterà il suo primo aggiornamento della stagione. Honda sta anche lavorando per migliorare le sue modalità di motore per le qualifiche. “Penso che stiano facendo progressi“, ha aggiunto Horner. “C’è del materiale in cantiere che sicuramente aiuterà ma altri non stanno fermi“.

Notizie Correlate
Ferrari

Ralph Schumacher pensa che Hamilton possa superare il fratello

Ferrari

Irvine: penso che la Ferrari debba concentrarsi su Leclerc

Ferrari

Leclerc: "Non avrei mai immaginato una progressione così buona nel 2019"

Ferrari

Honda: la riduzione di velocità massima della Ferrari è stata evidente