Antonio Giovinazzi: ci sono dei miglioramenti nella sua terza stagione in Formula 1

Antonio Giovinazzi spiega i suoi miglioramenti in ottica della terza stagione in Formula 1
Antonio Giovinazzi: ci sono dei miglioramenti nella sua terza stagione in Formula 1
Antonio Giovinazzi: ci sono dei miglioramenti nella sua terza stagione in Formula 1

Prima che l’Alfa Romeo Racing confermasse l’anno scorso che avrebbe mantenuto la formazione di Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen per questa stagione, Mick Schumacher era stato più volte legato alla squadra. Giovinazzi ha invece ottenuto una tregua quando Schumacher ha firmato per Haas.

Ma con il pilota di riserva della Ferrari Callum Ilott e i piloti di F2 Robert Shwartzman e Marcus Armstrong che aspettano dietro le quinte un’opportunità di F1, Giovinazzi è consapevole di aver bisogno di possedere il posto Alfa Romeo quest’anno.

Alla domanda sulle sue speranze per la stagione, il pilota italiano ha detto: “Da parte mia, voglio migliorare me stesso come pilota. È la mia terza stagione quindi voglio crescere come pilota, come ho fatto dalla mia prima alla seconda stagione, migliorare. Voglio fare un altro passo avanti”.

Intervista ad Antonio Giovinazzi dell’Alfa Romeo Racing

È la mia terza stagione, quindi avrò più esperienza. Tutto sembrerà più semplice, più normale e potrò concentrarmi di più sulla mia parte e migliorare cose diverse“. Il vantaggio per Giovinazzi è che l’Alfa Romeo ha una vettura migliorata in questa stagione apparentemente in grado di lottare ai margini della top 10 in modo piuttosto regolare, come testimoniato nella gara di apertura in Bahrain dove è arrivato 12°, con Raikkonen 11°.

Elaborando ulteriormente aree specifiche in cui ritiene siano necessari miglioramenti, ha onestamente aggiunto: “Penso che ci siano ancora molte cose da migliorare. Sicuramente c’è il passo gara su cui posso andare più forte. Penso di aver fatto un grande passo in avanti lo scorso anno, ma credo di poter ancora migliorare. Ovviamente anche in qualifica si vuole sempre di più. L’anno scorso ero abbastanza forte al primo giro ma voglio di più. Sto solo migliorando me stesso“.

Penso che sia bello essere in una terza stagione, nuovamente con Kimi, che ci conosciamo e posso ancora migliorarmi guardando quello che sta facendo perché penso che sia un pilota con molta esperienza ed è un ottimo punto di riferimento“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share