Alfa Romeo vuole continuare la sua collaborazione con Kubica

Frederic Vasseur vuole che Robert Kubica rimanga in Alfa Romeo anche nel 2021
Robert Kubica
Robert Kubica

Alfa Romeo punta sulla stabilità per il 2021, dopo una stagione difficile. Fermo restando il risultato di Abu Dhabi di questo fine settimana, la struttura gestita dalla Sauber dovrebbe riuscire a mantenere l’ottavo posto nel campionato costruttori , come negli ultimi due anni, ma con un bilancio molto deludente visto che solo otto punti sono stati ottenuti fino ad oggi: quattro da Kimi Räikkönen , altri quattro da Antonio Giovinazzi .

I due piloti comporranno la formazione del team italo-svizzero il prossimo anno, per la terza stagione consecutiva, e dovranno fare i conti con una monoposto che evolverà relativamente poco a causa del congelamento parziale del telaio. La squadra dovrebbe comunque beneficiare del nuovo propulsore che la Ferrari sta preparando per il team Maranello.

Mantenendo i suoi due piloti titolari, l’Alfa Romeo potrà lavorare in serenità, e questo è anche quello che vuole fare Frédéric Vasseur con il suo pilota di riserva. Reclutato lo scorso inverno dopo aver lasciato la Williams , Robert Kubica è stato coinvolto nel programma del team avendo diverse opportunità di guidare la C39 quest’anno, mentre ha trascorso gran parte del suo tempo al simulatore a Hinwil. Questa collaborazione, il team vuole continuarla e spera addirittura di rafforzarla dando più tempo in pista al polacco se se ne presentasse l’occasione, soprattutto perché non dovrebbe tornare nel DTM.

“Lo spero”, conferma Frédéric Vasseur, direttore della squadra. “Ovviamente questa stagione è stata difficile, soprattutto per Robert perché ha dovuto guidare parallelamente nel suo progetto DTM e in Formula 1. È stata una stagione pazza, in ogni caso sei mesi pazzi. Ma ci piacerebbe averla un po’ di più in macchina, un po’ di più nel simulatore per sviluppare i nostri strumenti, averlo completamente con noi. Sta facendo un ottimo lavoro e ci ha mostrato la scorsa settimana che ha ancora il ritmo “.

Kubica ha preso parte alla prima sessione di prove libere del Gran Premio di Sakhir lo scorso fine settimana. Sarà a bordo della monoposto 2020 per l’ultima volta la prossima settimana, durante i test organizzati ad Abu Dhabi e inizialmente riservati ai giovani piloti. Questa sessione è stata finalmente aperta ai piloti che non hanno corso nel Gran Premio quest’anno, rendendo ammissibile il polacco.

Ti potrebbe interessare: Kubica farà FP1 e test per Alfa Romeo a Yas Marina

Articoli Suggeriti
Total
0
Share