Mercato

Alfa Romeo sulla fusione con PSA: siamo sulla strada giusta

Alfa Romeo sulla fusione con PSA: siamo sulla strada giusta

Il futuro immediato di Alfa nella Formula 1 sembra assicurato per ora, poiché il CEO del Gruppo FCA ha affermato che il team è “sulla strada giusta”. La scorsa settimana, i proprietari del marchio Alfa Romeo, il gruppo FCA, hanno confermato di essere in discussione con il gruppo PSA di proprietà francese in merito a una fusione che vedrebbe le due società per formarne un’unica tra loro per formare la quarta più grande casa automobilistica al mondo in termini di vendite.

Fiat Chrysler Automobiles possiede marchi come FIAT, Alfa Romeo, Abarth, Jeep e Dodge, mentre PSA Groupe possiede Puegeot, Citroen, DS, Opel e Vauxhall. Da allora, FCA e PSA hanno confermato che questa fusione avrà luogo: ci vorranno circa quattro anni per completarla. Il consiglio sarà diviso 50/50 tra le due società esistenti, con John Elkann nominato Presidente. Elkann è l’attuale presidente della FCA, nonché della Ferrari, nonché presidente del gruppo di partecipazione Exor che ne possiede entrambi. Carlos Tavares del PSA sarà nominato CEO.

Alfa Romeo contenta della fusione

Con i dati sulle vendite dell’Alfa Romeo in Europa piuttosto bassi, ci sono state voci recenti che suggeriscono che l’accordo di sponsorizzazione del titolo tra Alfa e Sauber (correre in Formula 1 come Alfa Romeo Racing) potrebbe essere minacciato alla fine del contratto nel 2020, in particolare alla luce dei cambiamenti al vertice delle società controllanti.

Quando è stato chiesto un commento sulla fusione, un portavoce ha dichiarato a FormulaSpy “Abbiamo un contratto in essere con il Gruppo FCA e non commenteremo la fusione di PSA in quanto ciò non influisce“. L’annuncio del rinnovo del contratto di Antonio Giovinazzi con Alfa Romeo come pilota da corsa per il 2020 è avvenuto lunedì alla presentazione delle nuove Alfa Giulia e Stelvio MY2020 in Valle d’Itria in Puglia, dove Mike Manley, CEO di FCA, ha dichiarato che il team è “attivo” verso la strada giusta.

Notizie Correlate
Mercato

Mopar: ecco il nuovo Drag Pak per Dodge Challenger

FiatMercato

Fiat potrebbe abbandonare il segmento delle citycar in Europa

Mercato

RAM 2500 arriva in Brasile tra pochi giorni

Mercato

Fiat Chrysler utilizzerà la tecnologia Tesla?