Stellantis, Daimler e Volkswagen tagliano la produzione

Stellantis ha annunciato il 27 agosto che a causa di una carenza di chip lo stabilimento Sevel fermerà la produzione
stellantis

Stellantis ha annunciato il 27 agosto che a causa di una carenza di chip, il suo stabilimento in Italia per la produzione di veicoli commerciali leggeri sospenderà la produzione. Un portavoce della società ha dichiarato: “Quello che posso confermare è che a causa della carenza di chip di un fornitore, la fabbrica Sevel sospenderà la produzione la prossima settimana”.

Il sindacato Fiom-Cgil ha anche affermato in precedenza, il 27 agosto, che il sindacato è stato informato che la carenza globale di componenti elettronici avrà un impatto su molte fabbriche Stellantis, con la fabbrica di Siviglia che sarà la prima a farne le spese. Il sindacato ha dichiarato: “E’ chiaro che la carenza di approvvigionamento potrebbe colpire i lavoratori di altri stabilimenti di assemblaggio come Melfi”.

Anche Daimler ha esteso i tagli alla produzione nei suoi stabilimenti Mercedes-Benz in Germania e Ungheria a causa della carenza di chip. La società sospenderà la produzione negli stabilimenti di Brema e Rastatt in Germania questa settimana e sospenderà la produzione nello stabilimento di Kecskemet in Ungheria. Inoltre, anche lo stabilimento dell’azienda a Sindelfingen in Germania, ridurrà la produzione.

Lo stabilimento Daimler di Brema impiega più di 12.000 dipendenti ed è responsabile della produzione di auto di classe C e SUV GLC, lo stabilimento di Rastatt ha 6.500 dipendenti ed è responsabile della produzione di auto di classe A. Kecskemette ha un totale di 4.700 dipendenti, Responsabile per la produzione di auto di classe B. Lo stabilimento di Sindelfingen ha 25.000 dipendenti ed è responsabile della produzione di auto di classe S, auto di classe E e auto elettriche pure EQS.

Inoltre, Volkswagen prolungherà anche i tempi di interruzione della produzione in Germania a causa della carenza di semiconduttori. Prima del 5 settembre, lo stabilimento dell’azienda di Wolfsburg (Wolfsburg) eseguirà un solo turno per linea di produzione. Anche gli stabilimenti di Zwickau e Dresda manterranno le operazioni con una capacità di produzione inferiore.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: quale futuro per lo stabilimento di Grugliasco?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share