Alfa Romeo: brutte notizie per Robert Kubica

Alfa Romeo ha deciso che Robert Kubica non prenderà parte ai test drive in Bahrain
Robert Kubica
Robert Kubica

A causa della pandemia di coronavirus e del congelamento nello sviluppo delle auto di Formula 1, i test invernali di quest’anno sono stati ridotti a soli tre giorni. Ciò rende molto difficile per i team e i piloti prepararsi per la nuova stagione di F1. Alfa Romeo ha quindi deciso che Robert Kubica non prenderà parte ai test drive in Bahrain. Tutto questo affinché Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi trascorrano più tempo possibile al volante della vettura C41.

Alfa Romeo ha deciso che Robert Kubica non prenderà parte ai test drive in Bahrain

I test pre-stagionali della F1 in Bahrain inizieranno venerdì (12 marzo) e dureranno fino a domenica (14 marzo). Nella prima giornata, la vettura dell’Alfa Romeo sarà condivisa da Raikkonen e Giovinazzi, poi l’italiano sarà al volante per l’intera giornata e il finlandese prenderà parte all’ultima giornata dei test invernali.

Come hanno spiegato da Alfa Romeo, la natura compatta dei test ha fatto sì che questa volta Robert Kubica non si siederà al volante della C41. Un anno fa, il polacco ha trascorso un’intera giornata in macchina durante i test drive a Barcellona, ​​ma i test invernali in quel caso sono andati avanti per sei giorni.

Robert Kubica ha già avuto l’opportunità di guidare la C41. Qualche giorno fa il pilota polacco si è messo alla guida della nuova monoposto di Alfa Romeo durante la giornata di riprese pubblicitarie a Barcellona. “In questo modo, il team gli ha dato l’opportunità di essere il primo a entrare in pista con il C41, che è un fattore chiave per stabilire la correlazione tra i dati della pista e del simulatore”, ha detto Alfa Romeo.

Il team di Hinwil ha affermato che l’affidabilità è stata la chiave per il test in Bahrain. “Nessuno può permettersi di perdere tempo con soli tre giorni di guida prima del primo Gran Premio ufficiale di F1 della stagione”, ha detto Alfa Romeo.

“I nostri ingegneri attendono con impazienza i dati per confermare che la realtà soddisfa le nostre aspettative per la nuova vettura”, ha aggiunto il team. Dopo i test invernali di F1, i team potranno concentrarsi sui preparativi per il Gran Premio del Bahrain (28 marzo). La gara di Sakhir inaugurerà la nuova stagione di F1.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share