Vendite Alfa Romeo: immatricolazioni in calo negli USA

Il terzo trimestre del 2021 si chiude in negativo per Alfa Romeo
alfa romeo vendite

Dopo un buon primo semestre, Alfa Romeo registra un rallentamento netto per le vendite negli USA. Anche a causa della crisi dei chip, che impedisce di reggere i già ridotti volumi produttivi degli ultimi mesi, il terzo trimestre del 2021 si è chiuso con una riduzione delle vendite per Alfa Romeo che ha interrotto il trend positivo del primo semestre del 2021 (chiuso con un ottimo +30% sullo scorso anno).

I dati relativi alle vendite di Alfa Romeo negli USA, ufficializzati ad inizio ottobre da Stellantis, confermano che la casa italiana ha venduto 4.529 unità nel corso del terzo trimestre del 2021 negli USA. Questo dato si traduce in un calo del -10% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno. Per quanto riguarda il dato del parziale annuo, il marchio si ferma a 14.193 unità vendute. Il confronto con lo scorso anno, nonostante il rallentamento del terzo trimestre, è ancora positivo. Alfa Romeo ha registrato vendite in crescita del +14% con oltre 2 mila unità vendute in più rispetto allo stesso periodo del 2020.

A pesare sul rallentamento delle vendite è la crisi dei chip che ha causato diversi blocchi produttivi per la produzione di Giulia e Stelvio, rallentamento i tempi di consegna dei nuovi modelli. Vediamo, di seguito, come stanno andando le vendite dei due modelli di Alfa Romeo:

alfa romeo vendite

Alfa Romeo Stelvio e Giulia: vendite in calo negli USA

Il modello più venduto di Alfa Romeo negli USA continua ad essere lo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, ha fatto registrare un totale di 8003 unità vendute nel corso dei primi 9 mesi dell’anno con una crescita del +14% rispetto ai dati dello stesso periodo del 2020. Il terzo trimestre è però negativo con 2.690 unità vendute ed una riduzione del -5% delle vendite.

Va peggio all’Alfa Romeo Giulia. La berlina ha registrato un totale di 6.114 unità vendute con un incremento delle vendite del +8% rispetto allo scorso anno al termine dei primi 9 mesi dell’anno. Nel trimestre appena concluso, invece, la Giulia si ferma a 1.830 unità vendute, con un calo del -17% rispetto ai dati raccolti nello stesso trimestre del 2020.

A completare le vendite di Alfa Romeo ci sono le 9 unità di 4C nel terzo trimestre. La piccola sportiva, oramai fuori produzione, ha raggiunto 76 unità vendute nel 2021.

Si aspetta l’Alfa Romeo Tonale per il rilancio

Anche negli USA si attende l’avvio del programma di rilancio di Alfa Romeo. Il mercato americano è il primo mercato alm ondo per Alfa Romeo, per quanto riguarda i volumi di vendita. Il marchio, per contrastare la concorrenza, ha bisogno di novità. La gamma di Giulia e Stelvio continua a non registrare alcun aggiornamento. Per questo motivo, il rilancio potrebbe prendere il via esclusivamente con il debutto dell’Alfa Romeo Tonale.

Il nuovo C-SUV dovrebbe arrivare sul mercato americano nel corso del secondo semestre del 2022 diventando il nuovo entry level della gamma. Grazie ad un prezzo più contenuto rispetto allo Stelvio, il Tonale potrebbe consentire ad un numero maggiore di clienti di accedere al mondo Alfa Romeo. Nonostante le dimensioni ridotte (per gli standard del mercato americano), il nuovo SUV potrebbe giocare un ruolo molto importante nel successo futuro di Alfa Romeo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share