Bottas: “Mai considerata la possibilità di abbandonare la Formula 1 dopo il 2021”

Bottas spiega che non avrebbe mai voluto lasciare la Formula 1
Valtteri Bottas in Alfa Romeo Racing, spiega Vasseur

Valtteri Bottas afferma di non aver mai pensato di interrompere tutti i legami con la Formula 1 dopo la stagione 2021 dopo aver lasciato la Mercedes per andare in Alfa Romeo Racing. L’anno scorso, la Mercedes ha annunciato che George Russell avrebbe sostituito Bottas nella squadra di punta per il 2022.

Bottas ha successivamente trovato rifugio in Alfa Romeo, prendendo il posto lasciato vuoto da Kimi Raikkonen, che ha deciso di porre fine alla sua carriera nella massima categoria dell’automobilismo a ruote scoperte.

Intervista a Valtteri Bottas

Bottas ammette di essersi chiesto se il passaggio all’Alfa Romeo fosse o meno la decisione giusta, visto il suo ritmo in pista poco brillante rispetto alla Mercedes. Tuttavia, il 32enne afferma di non voler abbandonare definitivamente la F1 dopo aver perso un’estensione Mercedes.

Di sicuro, so che provengo da una squadra con cui avevo la possibilità di vincere una gara. L’anno prossimo sarà diverso“, ha detto Bottas a GPFans. “Fortunatamente, questo cambiamento e il nuovo contratto non è una cosa scelta dall’oggi al domani. Quindi ho avuto davvero molto tempo per elaborare le cose e pensare alla differenza nei nostri ruoli. Certo, mi sono anche interrogato, voglio questo o dovrei provare a fare qualcos’altro?“.

Anche quella era un’opzione, ma non ho mai pensato seriamente di lasciare la Formula 1 perché nel profondo di me amo ancora la Formula 1, la competizione e molte cose che la riguardano. Ancora una volta, fare riferimento a questo qualcosa di nuovo e a un progetto a lungo termine, rappresenta una nuova motivazione per me. Cerco di aiutare la squadra al meglio che posso e penso che possa essere davvero gratificante se raggiungiamo alcuni buoni risultati”. Quest’anno Bottas farà squadra con il debuttante Guanyu Zhou, che diventerà il primo pilota cinese di F1. Vedremo se il pilota finlandese tornerà ad essere agguerrito come ai tempi della Williams o se arrancherà per risalire la classifica. Di sicuro ci sarà da divertirsi: la squadra dovrà riscattare un 2021 piuttosto deludente visto che sono finiti dietro anche alla Williams.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share