Alfa Romeo Racing Tatiana Calderon

Il pilota colombiano Tatiana Calderon che quest’anno correrà in Formula 2 divenendo la prima donna a partecipare a quel campionato, collaborerà ancora con il team di Formula 1 Alfa Romeo Racing. La scuderia del Biscione ha infatti annunciato nelle scorse ore che Calderon anche nel 2019 continuerà a svolgere test drive per il team elvetico. Frederic Vasseur numero uno della scuderia a proposito di ciò ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare che continueremo la nostra collaborazione con Tatiana Calderón come Test Driver, il team è rimasto colpito dall’impegno, dalla perseveranza e dall’abilità di Tatiana.”

Verso la fine del 2018, Calderon ha avuto la possibilità di guidare una vettura di Formula 1 per la prima volta quando ha partecipato a una giornata di riprese con la Sauber all’Autodromo Hermanos Rodriguez dopo il Gran Premio del Messico. Testando anche a Fiorano una Sauber del 2013 con motore V8, ha avuto la possibilità di guidare una vettura Techeetah Formula E durante il primo test a Marrakesh a gennaio. “Sono estremamente contenta di continuare come Test Driver per Alfa Romeo Racing quest’anno, hanno fatto un lavoro fantastico da un anno all’altro ed è sempre un privilegio lavorare insieme a persone così esperte.” ha dichiarato Calderon.

Ti potrebbe interessare: Tatiana Calderon avrà due giorni di test con Alfa Romeo Sauber a Fiorano