Stellantis, TIM e Accenture collaborano all’applicazione industriale del 5G

Stellantis, TIM Brazil e Accenture stanno lavorando insieme per implementare un progetto pilota di rete 5G
stellantis

Stellantis, TIM Brazil e Accenture stanno lavorando insieme per implementare un progetto pilota di rete 5G privata presso lo stabilimento Stellantis, situato a l’Automotive Center di Goiana nel nordest del Brasile. Dal lancio della rete a luglio, Stellantis ha migliorato la produttività, la sicurezza e l’agilità aziendale nella produzione di auto.

“Questo progetto pilota è il primo a integrare la tecnologia 5G in un impianto industriale brasiliano”, ha affermato Antonio Filosa, presidente di Stellantis per l’America Latina. “È un risultato che conferma l’attenzione di Stellantis all’innovazione progettata per migliorare la soddisfazione del cliente e il nostro impegno a essere all’avanguardia nelle nuove tecnologie e nelle possibilità offerte dal 5G”.

Questa implementazione iniziale integra intelligenza artificiale, analisi video, cloud computing e Internet of Things nei processi di produzione di Stellantis in officina. Ad esempio, Stellantis utilizza il 5G e l’analisi video per acquisire immagini del movimento di un veicolo lungo la linea di produzione: con la bassa latenza e l’elevata soglia di dati della rete 5G, la trasmissione in tempo reale consente un’ispezione immediata della qualità del veicolo.

“Abbiamo creato una linea di produzione flessibile che serve in modo efficiente il cliente finale, con guadagni immediati in termini di qualità e conformità del mix di prodotti”, ha affermato André Souza, CIO di Stellantis per il Sud America. “Con questo nuovo sistema, possiamo visualizzare senza soluzione di continuità più di 100 diverse iterazioni dei quattro modelli di auto sulla catena di montaggio, personalizzando componenti e specifiche degli accessori in base a ciò che il cliente desidera”.

TIM è stata selezionata come fornitore di telecomunicazioni per l’infrastruttura e la rete 5G, implementando il core di rete 5G SA standalone nel cloud pubblico, rendendolo un ambiente digitale integrato. Accenture integrerà la rete 5G con l’automazione delle immagini e le capacità di analisi video della sua risorsa Solutions.AI for Processing per migliorare la sicurezza e la qualità della produzione di auto nello stabilimento, aprendo anche la strada a futuri casi d’uso del 5G.

“La nostra partnership con Stellantis per l’implementazione di sistemi di connettività intelligenti e per il futuro della tecnologia 5G è iniziata nell’ottobre 2020 e sta generando importanti risultati per lo sviluppo dell’industria automobilistica brasiliana”, ha affermato Pietro Labriola, CEO di TIM Brasil. “Crediamo che il 5G rivoluzionerà i settori. A tal fine, stiamo investendo molto in progetti relativi all’Internet of Things in modo che il 5G possa portare la trasformazione digitale che vogliamo vedere in più settori dell’economia brasiliana”.

Saulo Bonizzato, che guida le comunicazioni e i media per i mercati in crescita presso Accenture, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aiutare Stellantis a diventare un’azienda manifatturiera abilitata al digitale che sfrutta le ultime tecnologie. Insieme a TIM, stiamo gettando le basi per il miglior utilizzo del 5G per fornire soluzioni IoT, cloud e intelligenza artificiale per Stellantis. Ciò consentirà a Stellantis di affrontare meglio la qualità, la sicurezza, la conformità e l’efficienza della produzione ora e in futuro”.

Ti potrebbe interessare: Stellantis svela i risultati del terzo trimestre del 2021

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share