Stellantis pronta a licenziare metà dei dipendenti a Belvidere

Lo stabilimento di Stellantis a Belvidere da tempo fermo per mancanza di chip potrebbe licenziare circa la metà del personale
Fiat Chrysler Belvidere
Fiat Chrysler Belvidere

Stellantis sta procedendo rapidamente con il previsto licenziamento di quasi la metà della forza lavoro presso il suo stabilimento di assemblaggio di Belvidere, nell’Illinois, a sud del confine con il Wisconsin. La locale stazione di notizie WIFR ha segnalato la scorsa settimana che i lavoratori presso l’impianto hanno ricevuto un messaggio che indica che solo il primo turno sarebbe rientrata a lavoro l’1 giugno quando finalmente la produzione dovrebbe riprendere nella fabbrica dopo una lunga interruzione. L’impianto è stato chiuso dal febbraio di quest’anno, a causa della continua carenza di chip semiconduttori, che ha interrotto la produzione in tutta l’industria automobilistica globale.

Il licenziamento dell’intero secondo turno dell’impianto, da completare entro il 26 luglio, è stato annunciato meno di una settimana prima che la società annunciasse l’ultima riduzione del turno. Il licenziamento pianificato deve essere “indefinito”, vale a dire, molto probabilmente permanente.

Questo secondo i sindacati locali è un vero attacco ai lavoratori dello stabilimento di assemblaggio di Stellantis Belvidere che avrà un impatto devastante sulle famiglie della classe operaia della zona. L’impianto è uno dei principali datori di lavoro nella regione di Rockford, Illinois, che ha subito un processo di deindustrializzazione lungo decenni. Il WIFR ha citato la preoccupazione del senatore repubblicano dell’Illinois Dave Syverson che l’impatto economico del licenziamento “raggiungerà ogni angolo” dell’area di confine tra Illinois e Wisconsin.

I lavoratori dello stabilimento di Belvidere hanno lamentato che molti di loro hanno avuto difficoltà a riscuotere i sussidi di disoccupazione durante i tagli alla produzione, un problema che non è stato risolto. Inoltre, già affrontando un aumento del rischio di infezione a causa del fatto che i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno abbandonato la maschera e le linee guida sul distanziamento sociale durante la mortale pandemia di coronavirus, i lavoratori dovranno affrontare ancora più pericoli per la loro salute e sicurezza sul lavoro a causa di la riduzione della forza lavoro.

Jeep: lo stabilimento a Belvidere ha chiuso per carenza di chip
Lo stabilimento di Stellantis a Belvidere da tempo fermo per mancanza di chip potrebbe licenziare circa la metà del personale

Ti potrebbe interessare: Stellantis incontrerà i sindacati a giugno, ecco i temi sul tavolo

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share