Stellantis completa l’acquisizione della società di finanziamento automobilistico

Importante acquisizione per il gruppo Stellantis negli Stati Uniti
stellantis

Stellantis ha acquistato F1 Holdings Corp., capogruppo del First Investors Financial Services Group con sede in Texas, da un gruppo di investitori guidato da Gallatin Point Capital LLC in una transazione interamente in contanti da $ 285 milioni. L’acquisto rende Stellantis non più l’unica grande casa automobilistica negli Stati Uniti senza un braccio finanziario proprio. First Investors è stata ribattezzata Stellantis Financial Services US Corp.

“L’acquisizione di First Investors supporta il piano di crescita dell’attività di Stellantis negli Stati Uniti”, ha dichiarato in una nota Richard Palmer, chief financial officer di Stellantis. “Questa è una mossa strategica chiave per estendere ulteriormente le nostre prestazioni finanziarie e creare valore a lungo termine per gli azionisti di Stellantis”. Si prevede che l’ex team di gestione esecutiva di First Investors, con una permanenza media di 18 anni nel settore finanziario, rimarrà al suo posto.

“Migliorare l’esperienza del cliente è al centro della nostra missione”, ha dichiarato in una nota il CEO di Stellantis Financial Services US Corp. Tommy Moore Jr.. “Andando avanti, sfrutteremo la forte attività commerciale negli Stati Uniti per fornire finanziamenti a tutta la gamma di clienti, cercando nel contempo nuove strategie di crescita emergenti, inclusi i servizi di mobilità, per espandere il nostro portafoglio oltre la tradizionale vendita di veicoli”.

Ha 400 dipendenti in Texas e Georgia, ma avrebbe dovuto aprire una presenza ad Auburn Hills, ha detto Moore a settembre quando è stato annunciato l’accordo. Ha rifiutato di rivelare i dati sui ricavi annuali della società in quel momento, ma ha affermato che la società era stata redditizia per tutti i suoi 32 anni. Più storie, meno pubblicità: il nostro abbonamento per tutti gli accessi costa solo $ 1 per sei mesi. Clicca per vedere i dettagli. Dai un’occhiata qui .

Prima dell’acquisizione di lunedì, c’era solo Chrysler Capital, l’operazione di servizi finanziari che Santander Consumer USA Holdings Inc. e Chrysler Group LLC hanno creato nel 2013 prima che la casa automobilistica statunitense completasse la sua fusione con Fiat SpA nel 2014. Il contratto con Santander scade ad aprile 2023.

Ti potrebbe interessare: Stellantis Vigo inizia male a novembre

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share