Alfa Romeo Racing

Raikkonen: “Finire 11° è come chiudere ultimo”

Raikkonen: "Finire 11° è come chiudere ultimo"

Il campione del mondo 2007, Kimi Raikkonen, non finisce nella top 10 dal GP di Ungheria prima della pausa estiva e, nonostante abbia corso nella zona punti nella prima parte di gara ad Austin, non ha conquistato neanche un punto nuovamente. Quando è stato chiesto se i problemi con gli pneumatici dell’Alfa Romeo fossero mascherati in qualifica, Raikkonen ha dichiarato: “Se vai a vedere molte gare precedenti sono sicuro che sono stato il più forte per molto tempo, ma ovviamente quando finisci 11° non ottieni assolutamente niente, quindi è come arrivare ultimo“.

Le parole di Kimi Raikkonen

Non fa alcuna differenza, quindi è deludente. Certo, ci sono stati molti aspetti positivi, ma il risultato finale è sempre lo stesso. Ho avuto un discreto primo giro ma non ho avuto la velocità per restare nelle posizioni più importanti . Sono riuscito a passare Magnussen, ma mi sembra che manchiamo un po’ di velocità generale, quindi dobbiamo usare le gomme di più rispetto agli avversari per tenere il loro ritmo. Logicamente in questo modo finiamo le gomme un po’ prima, dunque è necessario fare una sosta in più. Dunque ci costa un bel po’ di tempo.

Il compagno di squadra di Raikkonen, Antonio Giovinazzi, che è arrivato 14° ad Austin e da allora è stato confermato per una seconda stagione in squadra, ha detto che l’Alfa è “mancante di grip”, prima di aggiungere “dopo che è davvero difficile guidare”. “Eravamo su diverse strategie con Kimi cercando di finalizzare qualcosa“, ha detto Giovinazzi. “Ma credo che dalla mia parte, a livello medio, sia stato davvero difficile, sia sulle gomme dure che sul secondo stint. È andata un po’ meglio su soft, ma ero ancora troppo lento per essere onesto. Stiamo ancora lottando sul ritmo della gara. Abbiamo cercato di fare qualcosa, ma non è ancora abbastanza. Proveremo a fare qualcosa sulla macchina, e cercheremo di renderla migliore per il Brasile“.

Notizie Correlate
Alfa Romeo Racing

GP Stati Uniti: interviste post-gara Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Antonio Giovinazzi confermato all'Alfa Romeo Racing per il 2020

Alfa Romeo Racing

GP degli Stati Uniti, qualifiche: interviste Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

GP Stati Uniti: le interviste del venerdì ad Alfa Romeo