Questa Alfasud bimotore sarà messa all’asta il 13 febbraio

Alfasud
Alfasud

Questa Alfasud bimotore, una delle Alfa Romeo più rare che abbiamo visto, sarà messa all’asta il 13 febbraio. L’Alfa Romeo Alfasud in questione non è un esemplare della 16C, la monoposto costruita in due esemplari nel 1935, ma si tratta di una rara versione bimotore del celebre veicolo del Biscione.

Questa Alfasud bimotore, una delle Alfa Romeo più rare che abbiamo visto, sarà messa all’asta il 13 febbraio

In realtà, questa versione bimotore di Alfa Romeo Alfasud non è mai stata messa in produzione. Gianfranco ‘Wainer’ Mantovani ha avuto l’idea di montare due motori per la competizione, non pensando quindi alla strada. Il motore boxer, a quattro cilindri, 1.186 cm3 e 79 CV , ha preso parte a questo progetto, spingendo una unità per asse. In questo modo, il blocco montato in posizione anteriore spostava le ruote anteriori mentre quello posteriore si occupava dell’asse posteriore.

In questo modo l’Alfa Romeo Alfasud era una vettura a trazione integrale, utilizzando un principio “simile” a quello delle moderne auto elettriche. Certo, aveva bisogno del doppio di tutto, perché doveva avere due cambi, tra le altre cose. E quella, tecnicamente ed economicamente, è stata una sfida. Tra le altre misure, è stata montata una pompa per azionare la frizione del motore posteriore, oltre a utilizzare il proprio sistema di scarico.

Con tutto ciò, il “bimotore” Alfasud raggiungeva un’accelerazione da 0 a 100 km / h in 8,2 secondi e una velocità massima di 215 km / h, secondo i documenti dell’epoca. Il 13 febbraio sarà messo all’asta da RM Sotheby’s e al momento non è stato comunicato il prezzo di partenza dell’asta. Non è davvero facile fissare un importo su questa vettura, dovendo aspettare fino a quel momento per sapere qual è stato l’interesse delle persone e con esso il prezzo che ha raggiunto. Faresti un’offerta per questa auto? Quanto pensi valga questa rara unità?

Ti potrebbe interessare: All’asta una delle tre Ferrari 375 America di Vignale

Alfasud
Alfasud

Ti potrebbe interessare: Binotto: “Ferrari non abbastanza veloce per vincere il GP d’Australia”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti
Total
0
Share