Peugeot festeggia con la 308 SW i suoi oltre 70 anni nel settore

Peugeot ha lanciato nel 2021 la 308 SW con la quale festeggia 70 anni nel settore
Peugeot 308 SW
Peugeot 308 SW

Peugeot ha lanciato nel 2021 la 308 SW, berlina compatta a 5 porte con la quale intende affermarsi nel segmento delle auto familiari, settore per il quale sviluppa veicoli da oltre 70 anni, da quando nel 1949 ha lanciato la Peugeot 203, uno dei modelli più iconici del marchio francese.

La 308 SW, che arriverà presso i concessionari spagnoli all’inizio del 2022, ha una vasta gamma di motori sin dal suo lancio, tra cui due ibridi plug-in da 180 e 225 CV. Con 608 litri di volume di carico (che arriva a 1.634 litri con il sedile posteriore completamente abbattuto), si distingue per grande spazio e praticità, con un divanetto posteriore a tre sezioni ribaltabile direttamente dai comandi posti sui lati.

Inoltre, il passo è stato allungato di 55 mm rispetto alla berlina. “Questa modifica consente un maggiore spazio per i passeggeri posteriori e, inoltre, contribuisce a dare al suo corpo un’immagine più solida, ben piantata sulle sue quattro ruote”, hanno indicato da Peugeot.

D’altra parte, sia la berlina che la station wagon SW sono dotate di strumentazione digitale tridimensionale da 10 pollici e di un innovativo touch screen centrale ad alta definizione da 10 pollici con il nuovo ‘Peugeot i-Connect Advanced’. “Gli ‘i-toggle’, completamente configurabili, sostituiscono i tradizionali controlli fisici”, hanno spiegato dall’azienda.

Da quando Peugeot ha introdotto la 203 nel 1949, ha continuato a fare molto affidamento sul veicolo di famiglia. Nel 1956 il marchio del leone lanciò la 403, proposta anche nelle versioni Family e Commercial. Questa fu sostituita nel 1962 dalla station wagon 404, mentre la station wagon 203 attese fino al 1965 e l’arrivo della 204 per avere la sua prole.

Con il passare del tempo si sono aperti nuovi capitoli: con le Peugeot 304 e 504 con carrozzeria familiare negli anni ’70, la famiglia 305, 505 e 405 negli anni ’80, così come le Peugeot 306 e 406 SW negli anni ’90. All’inizio degli anni 2000, Peugeot ha sviluppato due proposte originali nella categoria: la 206 SW, particolarmente piccola per un’auto familiare, e la Peugeot 307 SW, con alcune idee dal segmento delle monovolume.

L’elenco è proseguito con il primo SW della prima Peugeot 308 e della 407, nonché della 508 di prima e seconda generazione. “Con tutti questi modelli in portafoglio non è probabilmente esagerato dire che quasi tutti possono trovare tra i loro ricordi a uno dei tanti modelli della famiglia Peugeot“, hanno dichiarato dall’azienda francese.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share