Nuova Alfa Romeo Giulia GTAm avvistata in strada

Una Alfa Romeo Giulia GTAm è stata recentemente vista con il prototipo “camouflage” su un’autostrada vicino alla pista di prova di Balocco
Alfa Romeo Giulia GTAm
Alfa Romeo Giulia GTAm

All’inizio di quest’anno, sono state rivelate le versioni GTA e GTAm dell’Alfa Romeo Giulia, che sono versioni ancora più potenti della Giulia Quadrifoglio 2015. Queste due nuove versioni portano un “aggiornamento” alla classica linea GTA (Gran Turismo Allegerita) dell’Alfa Romeo, conferendo alla berlina sportiva un aspetto più aggressivo e prestazioni.

Nonostante queste versioni siano già state presentate, una Alfa Romeo Giulia GTAm (Gran Turismo Allegerita Modificata) è stata recentemente vista con il prototipo “camouflage” su un’autostrada vicino alla pista di prova di Balocco in Italia, infrastruttura del gruppo Fiat Chrysler. Sebbene questo modello usasse tale vernice, non è arrivato a coprire le nuove modifiche della berlina sportiva italiana, che ha nuovi parafanghi estesi, un leggero lifting, un nuovo spoiler esteso e un nuovo diffusore in carbonio con le punte di scarico proprio al centro. Anche le Giulia GTA e GTAm avranno nuove ruote sportive.

Dalla presentazione della vettura all’inizio dell’anno sappiamo che tutta la plancia è rivestita in Alcantara e lo stesso trattamento è stato riservato a portiere, portaoggetti, montanti e sedili. Nella versione GTAm, l’abitacolo è ancora più aggressivo.

Al posto dei sedili posteriori, ora appare un roll bar per aumentare la rigidità strutturale del modello e aumentare la sicurezza in pista. I pannelli delle porte posteriori sono stati rimossi e accanto al luogo un tempo occupato dalle sponde compare uno spazio per riporre i caschi e un estintore. In questa versione GTAm, le maniglie metalliche delle porte sono state sostituite da maniglie in tessuto e le cinture sono state sostituite da imbracature Sabelt.

Sul fronte della motorizzazione, la vettura continua ad essere spinta dal noto V6 Ferrari in alluminio, che in entrambe le versioni passerà da 510 CV (Quadrifoglio) a 540 CV, ottenuta attraverso una meticolosa taratura dei componenti in alluminio. Il blocco motore è anche collegato a un nuovo sistema di scarico realizzato da Akrapovič le cui punte terminano entrambe al centro del diffusore posteriore, a differenza di altre versioni Giulia dove le punte sono entrambe sui lati opposti del diffusore.

All’esterno, le poche differenze tra le due versioni sono lo spoiler posteriore, dove GTA avrà una “coda d’anatra” GTAm avrà un’ala molto più grande. Il paraurti anteriore di entrambi ha ricevuto un leggero lifting che li rende più aggressivi. Hanno anche un classico logo Quadrifoglio sui lati anteriori.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia GTA debutta oggi

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share