Nel 2024 DS lancerà EV con 700 km di autonomia

DS Automobiles conferma che nel 2024 lancerà un veicolo elettrico inedito con automomia di 700 km
DS4 E-tense
DS4 E-tense

Il marchio premium francese DS Automobiles fa parte del nuovo Gruppo Stellantis, nato dalla fusione del Gruppo PSA e FiatChrysler, da quest’anno. Ad agosto, nell’ambito della presentazione dei risultati semestrali di Stellantis, è stato annunciato che DS, Alfa Romeo e Lancia lanceranno auto esclusivamente elettriche tra pochi anni. DS lo ha confermato e ha annunciato una nuova auto elettrica.

Dal 2019, ogni nuovo modello è stato offerto elettrificato e dal 2024 verranno introdotti esclusivamente modelli elettrici al 100%, secondo DS in un comunicato stampa. La nuova DS 4 sarà puramente elettrica dal 2024 e, basata sulla piattaforma STLA Medium, sarà il primo modello del Gruppo Stellantis che consente un’autonomia fino a 700 chilometri. Con questo, DS rappresenta “la punta di diamante elettrica del gruppo”. STLA Medium è una delle quattro piattaforme con focus sulla batteria che verranno utilizzate dalle filiali Stellantis in futuro. Il DS 4 è attualmente disponibile per i clienti con una scelta di benzina, diesel o tecnologia ibrida plug-in basata sull’architettura EMP2 PSA progettata per più unità.

“L’industria automobilistica sta cambiando, la cui portata e velocità non hanno precedenti. In qualità di pioniere, DS Automobiles ha anticipato questo sviluppo e ha posto l’elettrificazione al centro della sua strategia “, afferma il capo di DS Béatrice Foucher. “I prossimi sviluppi nella normativa e nell’ecosistema delle auto elettriche offrono opportunità che vogliamo offrire ai nostri clienti che già apprezzano la nostra offerta elettrificata. Ho deciso di accelerare lo sviluppo per creare un nuovo modo di viaggiare 100% elettrico, desiderabile per il piacere e notevole per qualità e prestazioni; un nuovo modo di viaggiare, costantemente high-tech e altrettanto sofisticato.”

L’attuale gamma di DS comprende veicoli parzialmente e completamente elettrici: il piccolo SUV crossover DS 3 Crossback E-Tense alimentato a batteria , il SUV compatto crossover con trazione ibrida plug-in DS 4 E-Tense , il SUV completamente elettrico DS 7 Crossback E. -Tense e la berlina premium DS 9 E-Tense con sistema ibrido plug-in. Il fatto che ogni modello DS sia anche elettrificato ha un effetto altrettanto positivo sul bilancio delle emissioni del marchio.

“Nel 2020 DS Automobiles sarà il marchio multienergia leader in Europa con le più basse emissioni medie di CO2 (83,1 g/km) grazie alla gamma di prodotti elettrificati (> 30% delle immatricolazioni)”, ha affermato l’azienda. In Germania, DS è stato il marchio con la più alta quota di modelli elettrici venduti nei primi sette mesi del 2021 con il 42,9% di immatricolazioni. Ad eccezione dei produttori di auto esclusivamente elettriche, è davanti a tutti gli altri marchi sul mercato locale.

L’azienda non ha rivelato nulla di specifico sulle altre auto elettriche previste. Il concept DS Aero Sport Lounge, mostrato un anno fa, ha lo scopo di mostrare come potrebbero essere i futuri veicoli elettrici DS nei segmenti superiori.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share