Maserati: il punto sulle vendite in Europa in attesa dei nuovi modelli

Le vendite dei modelli Maserati tornano a crescere in attesa delle novità dei prossimi mesi
maserati vendite

Il futuro di Maserati sarà caratterizzato dall’arrivo di un gran numero di nuovi modelli che andranno ad arricchire la gamma del brand del Tridente. Nel frattempo, però, Maserati ha già rinnovato la sua offerta con il lancio di due varianti importanti, le versioni Hybrid di Levante e Ghibli (dotate di sistema mild hybrid), ed ha lanciato il primo modello del suo nuovo corso, la Maserati MC20.

Il primo semestre del 2021, a differenza di quanto sta avvenendo con le vendite di Alfa Romeo, si è chiuso in modo positivo per Maserati in Europa. Il brand, infatti, fa segnare risultati incoraggianti dalla sua gamma in attesa dell’arrivo dei nuovi modelli previsti per i prossimi mesi e che dovrebbero garantire un’importante crescita delle vendite.

Ecco come stanno andando le vendite dei modelli Maserati in Europa:

Vendite Maserati in Europa: il Levante è sempre il più venduto

Il Maserati Levante si conferma essere il modello più venduto del primo semestre per il marchio del Tridente. Il SUV, infatti, ha fatto registrare un totale di 1.251 unità vendute nel corso della prima metà dell’anno con una crescita del +42% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Da notare che in questi mesi sono iniziate anche le consegne del Levante Hybrid, la versione mild hybrid del SUV presentata a inizio anno.

Dati positivi per Maserati arrivano anche dalla Ghibli. L’attuale entry level del marchio ha, infatti, raddoppiato le sue vendite rispetto ai dati dello scorso anno. La vettura fa registrare un totale di 729 unità consegnate nel corso del primo semestre con un ottimo +99,7%. Sulle vendite della Ghibli ha giocato, senza dubbio, un ruolo importante il debutto della Ghibli Hybrid, primo modello elettrificato della storia di Maserati.

A completare il quadro sulle vendite di Maserati c’è l’eterna ammiraglia Quattroporte. La vettura ha registrato un totale di 46 unità vendute nel corso del primo semestre. Si tratta di un risultato in linea (+1 unità) rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Ricordiamo che la Quattroporte, a differenza degli altri modelli, non è dotata di una variante mild hybrid.

Maserati svela nuovi allestimenti per Ghibli, Levante e Quattroporte

Le nuove Maserati in arrivo: tre modelli per espandere la gamma

Il futuro di Maserati sarà caratterizzato dall’arrivo di tre nuovi modelli che andranno a raddoppiare la gamma nel giro di pochi mesi. In queste settimane, infatti, hanno preso il via le consegne della Maserati MC20. La nuova sportiva del Tridente, dopo la presentazione avvenuta lo scorso settembre, è entrata in produzione ed è pronta a raggiungere i suoi clienti. Da notare che la produzione del 2021 della MC20 è già sold out ed i tempi di consegna si allungano considerando le tante richieste in arrivo. Maserati, però, ha già confermato che non aumenterà la produzione.

La MC20 darà un contributo ridotto alle vendite in Europa di Maserati. Discorso completamente differente, invece, per il nuovo Maserati Grecale. Il futuro D-SUV della casa italiana, infatti, sarà svelato nel corso del mese di novembre per poi arrivare sul mercato nelle settimane successive. Il Grecale dovrebbe diventare, anche in Europa, il modello Maserati più venduto in assoluto, superando nettamente le vendite del Levante. Il modello, ricordiamo, sarà prodotto a Cassino partendo dalla piattaforma Giorgio.

Tra le novità in arrivo c’è anche la nuova generazione di GranTurismo, pronta ad entrare in produzione a Mirafiori nel corso del 2022. La sportiva sarà anche la prima Maserati a poter contare su di una variante a zero emissioni. Successivamente, probabilmente dal 2023, arriveranno anche la nuova GranCabrio e la variante cabrio della MC20 che andranno a completare la gamma del marchio in attesa dell’arrivo dei progetti non ancora annunciati (Stellantis non ha ancora confermato le nuove generazioni di Levante e Quattroporte che erano state anticipate da FCA). Maggiori dettagli arriveranno nel corso delle prossime settimane.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share