Maserati: gamma completamente rinnovata in pochi anni

Ecco le novità del Tridente
Maserati MC20

Il 2021 è stato un anno molto difficile anche per Maserati. Il Tridente, dopo la presentazione della MC20 avvenuta nel settembre del 2020, si aspettava finalmente di poter ampliare la sua gamma con il lancio del Maserati Grecale, nuovo D-SUV e futuro entry level dell’offerta del marchio italiano. Il modello è però stato posticipato a causa della crisi dei chip causando un ulteriore rallentamento del piano di rinnovamento del marchio.

Maserati ha però intenzione di accelerare nel suo programma di rinnovamento della gamma. Entro il 2025, infatti, la gamma Maserati sarà completamente nuova e, oltre alla MC20, tutti i modelli attualmente in produzione verranno sostituiti con nuovi progetti. Il marchio, inoltre, si prepara ad accelerare anche sull’elettrificazione con l’obiettivo di costruire la sua gamma elettrica Folgore in breve tempo.

Le nuove Maserati in arrivo nei prossimi anni

Nel corso della prima metà del 2022 ci sarà il debutto del Maserati Grecale. Il nuovo D-SUV del Tridente dovrebbe essere svelato nella primavera del prossimo anno, entrando contestualmente in produzione (nello stabilimento di Cassino). Entro la fine del primo semestre, quindi, il Grecale sarà in vendita in tutti i principali mercato internazionali di Maserati, diventando così il nuovo entry level. La Ghibli, attuale proposta d’accesso alla gamma, resterà in produzione fino al 2023. Ricordiamo che non è prevista la realizzazione di una nuova Ghibli.

Maserati Grecale

Sempre nel corso del 2022, ma durante il secondo semestre, è previsto il debutto della nuova generazione di Maserati GranTurismo. Il nuovo modello verrà realizzato nello stabilimento di Mirafiori. La vettura sarà anche la prima Maserati a debuttare in versione elettrica a zero emissioni. Sulla base del progetto, inoltre, Maserati realizzerà la GranCabrio di nuova generazione che debutterà nel corso del 2023. Sempre nel 2023, inoltre, dovrebbe arrivare anche la Maserati MC20 Aperta, versione open-air della coupé super sportiva presentata lo scorso anno.

Maserati GranTurismo
Maserati GranTurismo foto spia

La gamma di Maserati si aggiornerà ulteriormente nel 2024. La casa del Tridente, infatti, prevede di realizzare la nuova generazione della Quattroporte. La nuova ammiraglia sarà realizzata nello stabilimento di Mirafiori ed arriverà anche in versione elettrica. Sempre a Mirafiori, ma probabilmente a partire dal 2025, Maserati realizzerà anche la nuova generazione di Levante. Anche il SUV arriverà in versione a zero emissioni. Le attuali Quattroporte e Levante, naturalmente, usciranno di scena in concomitanza con l’arrivo delle rispettive nuove generazioni.

Tutti i modelli di nuova generazione, a partire dal Grecale, che arriveranno nel corso dei prossimi anni potranno contare su di una variante Folgore, ovvero una versione a zero emissioni. Per il momento, Maserati non ha ancora diffuso particolari dettagli in merito alle future supercar a zero emissioni. Molto probabilmente sarà necessario attendere la seconda metà del 2022 per saperne di più.

Il piano industriale di Maserati, anche se non è ancora stato ufficializzato, è praticamente definito in ogni suo dettaglio. Tra quattro anni, infatti, la gamma Maserati sarà stata completamente rinnovata. Il Tridente potrà contare su modelli di nuova generazione in tutti i segmenti chiave del mercato e potrà ambire a raggiungere risultati di vendita decisamente superiori a quelli attuali. Maggiori dettagli sul futuro arriveranno, di certo, nelle prossime settimane quando Stellantis dovrebbe ufficializzare il suo piano industriale. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share