Lancia annuncia l’evento 115 anni di Eleganza in Movimento

Appuntamento al 17 giugno
lancia-marchio

Nella giornata di oggi, Lancia ha annunciato un’importante nomina per il suo futuro. A guidare il design del brand nel corso del già annunciato programma di rilancio, infatti, ci sarà Jean-Pierre Ploué, CDO di Stellantis (Chief Design Officer). Si tratta di una nomina davvero molto importante. Il responsabile del design di Stellantis, infatti, prenderà in mano il rilancio del marchio Lancia direttamente.

In attesa di capire quali saranno i primi modelli che andranno a creare la gamma di nuova generazione del marchio, è chiaro che il programma di rilancio di Lancia è già partito. La conferma di quanto detto arriva da un nuovo annuncio del marchio diffuso poco dopo l’annuncio della nomina di Jean-Pierre Ploué.

Il prossimo 17 di giugno si svolgerà, infatti, l’evento 115 anni di Eleganza in Movimento. Si tratta del primo appuntamento di un documentario che permetterà a tutti gli appassionati di riscoprire la storia più che centenaria del marchio italiano. Molto probabilmente, nel corso dei vari appuntamenti ci sarà modo anche di scoprire quelle che saranno le scelte per il futuro del brand.

L’evento 115 anni di Eleganza in Movimento vedrà la partecipazione di Luca Napolitano, nuovo CEO di Lancia e manager a cui Stellantis ha affidato la guida del marchio in questa nuova fase di rilancio. Il nuovo evento potrà essere seguito ed, eventualmente, rivisto tramite YouTube, dal canale ufficiale del brand.

Ecco il link:

Il futuro di Lancia tra tradizione e innovazione

Per il momento, sul futuro di Lancia non sono ancora stati rivelati dettagli. Nei mesi scorsi, il nuovo CEO Napolitano confermò che il futuro di Lancia sarebbe andato ben oltre all’attuale Lancia Ypsilon, unico modello della gamma del marchio. In queste settimane ci sono stati diversi rumors ma non sono ancora arrivate conferme.

Il progetto al centro, da tempo, di rumors e indiscrezioni, è quello legato alla possibile realizzazione di un nuovo B-SUV, sviluppato a partire dalla piattaforma CMP ereditata da Stellantis dal gruppo PSA. Questo progetto potrebbe essere realizzato a Tychy, stabilimento situato in Polonia dove oggi vengono realizzate la Ypsilon e la Fiat 500. In futuro è già confermata la realizzazione di B-SUV a marchio Fiat, Jeep e Alfa Romeo. In linea teorica, quindi, ci sarebbe spazio anche per un modello Lancia.

Il brand però potrà contare su di una gamma di modelli. Molti dei progetti saranno realizzati in collaborazione con DS che insieme a Lancia ed Alfa Romeo costituirà la gamma premium di Stellantis. Ad oggi, non possiamo escludere l’arrivo di modelli di segmento C e D in grado di rilanciare Lancia anche in settori del mercato più in linea con la propria storia e più adatti ai marchi premium.

Nel corso della serie di eventi “115 anni di Eleganza in Movimento”, Lancia potrebbe iniziare a rivelare i primi dettagli del suo futuro. Di certo, maggiori informazioni in merito al piano di rilancio del marchio arriveranno nei prossimi mesi. Con il nuovo piano industriale di Stellantis dovrebbero arrivare le prime conferme. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share