Ferrari

La versione più estrema della Ferrari 812 in dettaglio in nuove immagini

Ferrari 812 Superfast

Sono passati diversi mesi da quando vi abbiamo mostrato le prime unità di prova della futura variante motorizzata della Ferrari 812 Superfast. Esemplari inizialmente avvistati durante i test sul circuito di Fiorano, anche se poco dopo si sono potuti vedere anche su strada aperta nei pressi dello stabilimento italiano. Questa nuova serie di foto spia ci mostra un avvistamento avvenuto di recente in Germania, anche se questa volta il fotografo è riuscito a catturare l’esemplare da molto vicino e con tempo sufficiente per scattare numerose fotografie ad alta risoluzione.

Questi sono davvero i primi muli di  prova di quella che sembra essere una nuova versione più radicale e potenziata della Ferrari 812 Superfast. Un’ipotetica versione più racing che sarebbe il successore della Ferrari F12tdf e che abbiamo scherzosamente denominato Ferrari 812 Super-Superfast. Non sappiamo davvero molto di questa nuova variante, che si ritiene segua le orme delle precedenti Ferrari F12 tdf e Ferrari 599 GTO, quindi possiamo presumere che presenterà una configurazione del telaio più radicale e sportiva, oltre a lievi modifiche al telaio. Meccanica a 12 cilindri studiata per aumentare la potenza.

Queste unità di Ferrari 812 Superfast nere hanno nuove ruote e alcune modifiche nelle aree anteriore e posteriore, in particolare nei paraurti. Nella parte anteriore troviamo il solito musetto della Ferrari 812 ma con una griglia provvisoria in cui mancano alcuni elementi dell’attuale versione di produzione. Nella zona posteriore troviamo nuovi scarichi e un nuovo diffusore, con due elementi prominenti con griglie ai lati di cui non conosciamo la funzione.

Per ora non sappiamo quando questa versione potrebbe arrivare sul mercato, ma considerando lo stato primitivo di queste unità di prova sarà molto difficile che venga presentata prima del prossimo anno. Queste unità non hanno il camouflage proprio perché sono telai equipaggiati con il corpo del modello attuale e non la variante definitiva di questa versione. C’è da aspettarsi che questo modello rilasci un nuovo kit aerodinamico che dà un’immagine più aggressiva, oltre a una configurazione del telaio più leggera e rigida e lievi modifiche nel V12 da 6,5 ​​litri, per aumentare la potenza oltre gli attuali 800 CV.

Ti potrebbe interessare: Ecclestone: “Spero solo che la Ferrari si comporti bene con Vettel”

Notizie Correlate
Ferrari

Ferrari GTC4Lusso: addio al sostituto della Ferrari FF

Ferrari

Ferrari nega che la GTC4Lusso stia uscendo di produzione

Ferrari

Ferrari esclude versioni ibride di Portofino e Roma

Ferrari

Vettel: In un certo senso, ho preso la mia decisione