Jeep

Jeep Wrangler 2020: richiamati 3 mila modelli

Jeep Wrangler

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato che sta richiamando volontariamente 3.005 Jeep Wrangler e Wrangler Unlimited per una staffa del braccio di controllo inferiore sinistro, che a causa della saldatura potrebbe non essere posizionata correttamente. Questo non è un buon segno per l’iconico fuoristrada, poiché la National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) ha già indagato su alcuni modelli dal 2018 al 2019 per saldature discutibili. Il periodo sospetto è iniziato il 22 luglio 2019, quando le parti costruite su un dispositivo di saldatura rotto sono state utilizzate nella produzione di veicoli, fino al 26 ottobre 2019, quando le parti di quel dispositivo rotto non sono state più utilizzate nella produzione di veicoli.

La popolazione dei componenti è stata determinata esaminando i registri di produzione dell’assale anteriore del fornitore durante il periodo sospetto per identificare quali assi potrebbero essere stati saldati con la staffa fuori posizione. I record di tracciabilità dell’assale anteriore sono stati quindi collegati ai record di produzione del veicolo per determinare la diffusione del problema. Veicoli simili non inclusi in questo richiamo sono stati costruiti con assali anteriori che sono stati assemblati al di fuori dell’intervallo di date sospette o sono stati confermati dai registri del fornitore per essere stati costruiti con un assale anteriore la cui staffa del braccio di controllo inferiore è stata saldata con un dispositivo correttamente funzionante.

Il richiamo delle Jeep Wrangler

Secondo il richiamo, una staffa del braccio di controllo inferiore laterale sinistro fuori posizione durante il processo di saldatura può comportare alcuni problemi. Una saldatura fuori posizione può consentire al braccio di controllo inferiore di separarsi dall’asse. Una separazione della staffa dall’asse può causare una riduzione del controllo direzionale e/o consentire alla staffa del braccio di controllo inferiore di colpire il terreno durante la guida, causando potenzialmente la perdita di detriti sulla strada. FCA avviserà i proprietari e i concessionari ispezioneranno gli assali anteriori, sostituendoli se necessario, gratuitamente. Il richiamo dovrebbe iniziare il 14 marzo 2020. I proprietari possono contattare la linea di assistenza clienti FCA al numero 1-800-853-1403. Il numero di FCA per questo richiamo è W01. I proprietari possono anche contattare la hotline di sicurezza NHTSA al numero 1-888-327-4236 (TTY 1-800-424-9153) o visitare il sito www.safercar.gov.

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Wrangler e Gladiator richiamati per il rischio di incendio

Jeep

Jeep Renegade compie 5 anni in Brasile con 250 mila unità vendute

Jeep

Nel 2020 debutterà la nuova Jeep Grand Cherokee

Jeep

FCA lancerà diversi modelli Jeep nel 2021 in India