Jeep

Jeep Commander PHEV presentato in Cina

Fiat Chrysler Automobiles in Cina svela il nuovo Jeep Commander PHEV. Si tratta della versione ibrida del maxi suv che la casa americana vende al momento solo in Cina. Il Suv di Jeep è equipaggiata con un pacco batterie agli ioni di litio, sistemato sotto il pavimento, in grado di assicurare ben 70 km di autonomia. Commander PHEV raggiunge una velocità di 125 km orari. Sviluppato in collaborazione con gli ingegneri di FCA China e di GAC-FCA il veicolo è pronto a conquistare il mercato cinese.

Fiat Chrysler Automobiles in Cina svela il nuovo Jeep Commander PHEV

La produzione del nuovo Jeep Commander Phev è iniziata nel secondo semestre del 2019 nello stabilimento GAC-FCA di Changsha. Grazie al nuovo motore il modello garantirà ai suoi clienti una maggiore efficienza e un’esperienza di guida fluida, dicono da Fiat Chrysler Automobiles. Segnaliamo anche che per la prima volta su una vettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles sono disponibili quattro modalità di guida E-drive: Hybrid, Electric, Sport ed E-Save, selezionabili attraverso un pulsante posizionato sulla consolle centrale.  Infine segnaliamo anche che Jeep Commander PHEV dispone di servizi di connettività di ultima generazione come Wi-Fi e 4G.

Ti potrebbe interessare: Jeep Wrangler guadagna il decimo premio consecutivo SEMA “4×4 / SUV dell’anno”

Notizie Correlate
Jeep

Jeep Gladiator e Ram 1500 trionfano agli Hispanic Motor Press Awards

Jeep

SpyShot: Jeep Gladiator Rubicon 2020 con guida a destra

Jeep

Jeep Renegade: ecco la versione limited 1.8 AT

Jeep

Messico: 600 mila Jeep Compass costruite